Campania protagonista a Olio in Cattedra 2019-2020 e 2020-2021, il progetto educativo dell’Associazione nazionale Città dell’Olio nato per promuovere la cultura dell’olio e del paesaggio olivicolo nelle scuole elementari e superiori.

La classe 3 A dell’I.C.G. Palatucci di Campagna in provincia di Salerno, si aggiudica la menzione d’onore per il premio miglior testo poetico nella categoria BimbOil Junior con il componimento “il dono di Campagna”.

Un’ode ad uno degli elementi delll’antica Civitas Campaniae: l’ulivo che ancora oggi “abita” buona parte di questa zona mediterranea costituita da colline e pianure, dalla cui altezza si ammira il Tirreno. Tra gli ulivi, quelli che fruttano maggiormente sono i più antichi e si riesce a distinguerli per il loro particolare aspetto: altezza e tronchi particolarmente contorti e “aperti”. Da questi ulivi nasce l’olio di oliva DOP delle Colline Salernitane. 

“Ringrazio i bambini e le insegnanti dell’Istituto Palatucci di Campagna per la passione e l’impegno che hanno messo nella realizzazione di questo componimento poetico che è uno straordinario omaggio alla nostra terra – ha dichiarato Carmine Pignata, coordinatore regionale delle Città dell’Olio campane – siamo orgogliosi di loro e felici di poter affidare alle giovani generazioni il compito di prendersi cura del nostro amato paesaggio olivicolo” 

“Desidero complimentarmi con tutti i bambini e le loro insegnanti per la dedizione con cui si hanno preso parte alla nostra iniziativa – ha dichiarato il presidente delle Città dell’Olio Michele Sonnessa – “Olio in cattedra” è un progetto a cui teniamo molto proprio perché porta la cultura dell’olio e del paesaggio tra le nuove generazioni, educandole al rispetto e alla cura dell’ambiente”.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.