Buona la prima. Grande successo a Nola per la prima giornata del “Mercato della Terra” promosso dalla condotta nolana Slow Food in sinergia con l’amministrazione comunale. Diversi gli stand degli agricoltori che hanno aderito all’iniziativa favorendo una bella opportunità per i tanti curiosi ed appassionati che hanno affollato la villa comunale. Sui banchi prodotti di prima qualità, freschi e stagionali.

“Un vero successo, oltre ogni previsione – commenta entusiasta l’assessore al ramo Elvira Caccavale che ha seguito l’iter – Sono chiaramente scontati i complimenti a Slow Food per l’ottimo lavoro svolto che premia l’impegno di quanti, tanti ad onor del vero, hanno investito energie e risorse in questo progetto che, visti i presupposti, potrebbe ambire ad allargare la platea in altre piazze. Come amministrazione stiamo già valutando  nuovi spazi per dare la possibilità a tutti gli agricoltori che faranno richiesta di esporre i loro prodotti, frutti eccezionali dei campi della nostra straordinaria regione”.

“Un evento che non poteva non avere come sfondo la villa comunale per il suo esordio – dichiara l’assessore all’ambiente Francesco Pizzella – del resto il cibo sano, buono e giusto, come lo interpreta Slow Food, si amalgama perfettamente con gli spazi verdi della villa comunale. Il rispetto dell’ambiente, non a caso, è la prima regola per avere, prima nei campi e poi sulla tavola, prodotti sani e di qualità e la testimonianza di questa mattina ne è una valida rappresentazione”.

“Dietro ogni banco c’è una storia, quasi sempre familiare, che viene tramandata di generazione in generazione – conclude il sindaco Gaetano Minieri – Favorire nuovi percorsi che valorizzino il settore agrario è la scommessa dell’immediato futuro. Complimenti a Slow Food per aver intercettato questa bella opportunità”.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.