La solidarietà di Ciro Poppella non si ferma. Dopo aver regalato i “fiocchi di neve” alle persone in difficoltà economiche del Rione Sanità, ha deciso di donare il dolce che lo ha reso famoso all’Ospedale Cotugno di Napoli. Il maestro pasticciere non ha dimenticato chi da due mesi sta lottando in prima linea contro il Coronavirus. Ciro Poppella è andato all’ospedale per consegnare 2.700 “fiocchi di neve” ai medici e agli infermieri. Ad accoglierlo il direttore generale dell’ospedale Cotugno, Maurizio Di Mauro e il direttore sanitario, Raffaele Dell’Aversano. «Sono onorato di regalare un piccolo sorriso a chi durante questa pandemia non si è mai fermato. Facciamo parte tutti di un’unica grande squadra» ha commentanto Poppella.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *