“Un piatto sta al proprio gusto come lo stile di un abito sta al brand”, ecco il leitmotiv del nuovo format ideato da Vincenzo ed Arianna Paccone, Carlo e Genny Martino, Enrico De Capola, Pasquale Vinaccio (Chef de partie di Villa Crespi, ristorante stellato dello Chef Antonino Cannavacciulo): Astrowok.

Il nome Astro riprende il discorso di Astroworld di Travis Scott, icona di moda e stile; Wok anticipa la tecnica principale di preparazione dei piatti più significativi del menù. Splendido connubio fra la cucina asiatica e quella mediterranea, Astrowok incontra lo stile dei brands più iconici della moda, mettendo al centro del format le cotture al Wok.

Il fashion e il food, entrambe punte di diamante del Made in Italy, creano un mix perfetto tra estetica e sapori, moda e cucina, unite più che mai in un bilanciamento perfetto. A ciò si aggiunga il coraggio di questi giovani imprenditori napoletani che, oltre ad essere impegnati a garantire la qualità dei prodotti proposti alla clientela, sono rimasti a Napoli a scommettere sulla loro città, a proporre un format che ben si attaglia all’era urbana-digitale in cui viviamo.

Dal 21 Novembre 2020 sarà possibile l’asporto e il delivery presso i locali di Astrowok (via Raffaele Morghen 53, Napoli), azienda che ha l’obiettivo di regalare un’esperienza intrigante alle papille gustative attraverso la sperimentazione di nuovi sapori e cotture grazie ad un team di cucina che vanta esperienze stellate, creando così un nuovo filone per il cibo da strada: il Fine Street Food, la cui elevata professionalità sia nella moda che nel food, crea un nuovo concept tutto da scoprire, anzi da assaggiare.

Categorie: Food

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *