TUTTO SPOSI a Napoli, Mostra d’Oltremare, dal 17 al 25 ottobre 2015.TuttoSposi, indotto di oltre 2 miliardi di euro fatturati in Campania nel segmento del wedding L’evento aprirà con il Forum della Famiglia, con il sindaco de Magistris e noti professionisti del mondo giuridico ed universitario
Napoli, 16 ottobre 2015 – Rappresenta uno dei segmenti produttivi più floridi della regione Campania, con un fatturato annuo di oltre 2 miliardi di euro, il segmento del settore “matrimoni”. Tutto il mondo del wedding è concentrato da domani a Napoli in occasione dell’apertura della 27.ma edizione di Tutto Sposi, il salone più grande d’Italia, fino al 25 ottobre alla Mostra d’Oltremare di Napoli.
Il Pil regionale può, infatti, registrare questo indotto economico considerando una spesa media per ogni matrimonio di circa 80mila euro, che moltiplicato per il numero annuo di nozze in Campania, 27mila secondo dati Istat, conferma il dato (2.160.000 euro). Ovviamente il calcolo tiene conto non solo della spesa della coppia di sposi, ma anche di quella dei partecipanti ai matrimoni (abiti, regali, spostamenti, alberghi, etc), che muove la filiera produttiva di contorno.
TuttoSposì diventa così punto focale del sistema produttivo tanto da registrare oltre 200 espositori e 137mila visitatori nell’edizione dello scorso anno.
Ad aprire l’evento domani alle ore 11.30, un importante appuntamento con il Forum della Famiglia, presieduto dall’avvocato Annamaria Bernardini de Pace e organizzato da Martina Ferrara, presidente dell’Osservatorio Famigliare Italiano, dal titolo “Risposarsi Matrimonio canonico e matrimonio civile”, durante il quale si affronterà l’argomento dell’annullamento del matrimonio e delle seconde nozze.
Sarà il cardinale Crescenzio Sepe, con un messaggio, a dare il via ai lavori cui parteciperà anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris con avvocati, prelati e docenti universitari .
Sono nove le sfilate di Alta Moda Sposa dei più importanti atelier nazionali, in programma al Palasposa (pad 5) durante i giorni di fiera, e tre dei queste si svolgeranno durante il primo week end. L’atelier Vanitas inaugurerà il white carpet di TuttoSposi, con un dinner-defilèe in programma sabato sera. Domenica alle 19, invece, Gianni Molaro darà un’anteprima dell’intera collezione che presenterà nella giornata conclusiva della fiera. Alle 21.00 in passerella la collezione di Pina Rinaldi per Dive & Dame.
Gli ospiti VIP attesi nel week end sono Laura Torrisi, “Una moglie bellissima” di Pieraccioni, che arriverà sabato a TuttoSposi e l’attore Giulio Berruti, reso famoso dal sequel di Elisa di Rivombrosa con il personaggio del marchese Van Necker, che sarà presente nella giornata di domenica.
Tutto Sposi è aperto dal lunedì al venerdì ore 16.30-21.30 con ingresso gratuito e sabato e domenica ore 10.30-22.30 ingresso gratuito per possessori di Privilege Card, e con biglietto intero € 11 o ridotto € 8 (ingresso entro le ore 15.00).

—————————–
Napoli, 15 ottobre 2015
——————————–
TuttoSposi, dove nascono le nuove tendenze del wedding
– Un milione di euro e 30 giorni di lavoro per oltre 5.000 persone per gli allestimenti del più importante salone italiano dedicato al matrimonio pubblicizzato in Campania da 2.000 manifesti. TuttoSposi, il più grande temporary store del wedding apre per nove giorni, da sabato 17 a domenica 25 ottobre alla Mostra d’Oltremare di Napoli, con oltre 200 aziende che espongono in 15mila metri quadrati, suddivisi in cinque padiglioni.
Sotto i riflettori il pianeta wedding in tutte le sue sfaccettature per presentare le nuove tendenze, dall’abbigliamento al ricevimento, dal viaggio di nozze alla casa, dal make up alla fotografia. Un intero padiglione, il Palasposa, è dedicato alle sfilate dove la sera si potrà assistere a nove defilèe di Alta Moda Sposa dei più importanti atelier.
Si alza anche il target dell’età dei partecipanti perché non si pianificano solo prime nozze, ma anche seconde e magari terze. Una tendenza che ha ispirato il tema del Forum della Famiglia organizzato dall’Osservatorio Familiare Italiano che inaugurerà la 27.ma edizione del salone.
Il convegno di quest’anno, infatti, ha per titolo “Risposarsi Matrimonio canonico e matrimonio civile”, un argomento che sarà affrontato sotto vari punti di vista da avvocati, prelati, e docenti universitari prendendo spunto dalla riforma del processo canonico per le cause di dichiarazione di nullità del matrimonio voluta dal Papa (17 ottobre ore 11.30 pad 5).
La sera il palcoscenico si trasforma nel white carpet di TuttoSposi, calcato non solo dalle modelle, ma anche celebrità che ogni anno partecipano all’evento. La prima ospite sarà sabato 17 Laura Torrisi, la moglie bellissima di Pieraccioni, mentre il 24 ottobre ritornerà Fabrizio Corona al Palasposa, dove è già stato ospite nel 2010. Torna a TuttoSposi, per il terzo anno consecutivo, Gabriel Garko, mentre Giulio Berruti sarà il nuovo ospite di questa edizione.
Quest’anno il concorso Miss TuttoSposi è realizzato grazie alla collaborazione con la rivista specializzata White Sposa che incorona una ragazza che parteciperà come modella alle sfilate degli stilisti. La novità è che quest’anno possono iscriversi anche gli uomini che non partecipano all’assegnazione della fascia, ma possono aspirare a sfilare per le nuove collezioni degli atelier. Per iscriversi bisogna compilare il form sul sito www.tuttosposi.it.
Tra le novità di quest’anno la Privilege Card, una tessera gratuita d’ingresso per la coppia che consente di visitare la fiera per tutti i 9 giorni, ma anche di partecipare all’estrazione di un Iphone6 al giorno e di usufruire di sconti e servizi. Un privilegio riservato a chi ne fa richiesta prima dell’inizio del salone attraverso il sito e la pagina Facebook.
TuttoSposi ha, infatti, un gran numero di fans e followers, un vero esercito di giovani che segue il brand tutto l’anno attraverso i social, e che lo ha reso un vero network del wedding. Una svolta 2.0 voluta dalla presidente Martina Ferrara che considera il posizionamento online strategico per TuttoSposi che pianifica e diversifica la comunicazione delle principali aziende del settore durante tutto l’anno: prima, durante e dopo l’happening.
Tuttosposi è aperto dal lunedì al venerdì ore 16.30-21.30 con ingresso gratuito e sabato e domenica ore 10.30-22.30 ingresso gratuito per possessori di Pivilege Card, biglietto intero € 11 e ridotto € 8 (ingresso entro le ore 15.00).
——————————-
Napoli, 9 ottobre 2015
——————————–
Tutto Sposi: inaugurazione con il Forum della Famiglia sul Sinodo dei Vescovi voluto da Papa Francesco.
L’Osservatorio Familiare Italiano indìce il convegno: “Risposarsi: matrimonio canonico e matrimonio civile” in apertura dell’evento più grande d’Italia del wedding e della casa
– Sarà il convegno Forum della Famiglia ad aprire, nella giornata inaugurale, la 27esima edizione di TuttoSposi – il salone dedicato al wedding e all’arredamento – in programma a Napoli alla Mostra d’Oltremare, dal 17 al 25 ottobre.
Il simposio, con inizio alle ore 11.30 nel padiglione 5 della Mostra d’Oltremare, porterà alla ribalta uno dei temi dominanti del Sinodo dei Vescovi voluto da Papa Francesco: la riforma del processo canonico per le cause di dichiarazione di nullità del matrimonio.
Martina Ferrara, presidente dell’OFI – Osservatorio Familiare Italiano – e l’avvocato Annamaria Bernardini de Pace – presidente onorario dei Forum della Famiglia – promuovono, con la partecipazione delle maggiori figure giuridiche, sociali e religiose di carattere nazionale, il convegno dal titolo: “Risposarsi: matrimonio canonico e matrimonio civile”.
“Con i Forum cerchiamo di dare risposte ai giovani – afferma il presidente Martina Ferrara – che vedono nel matrimonio un momento sempre più importante del loro futuro. Affrontare temi che possono apparire negativi, per chi ha deciso di convolare a nozze, serve invece a rendere chiara la visione del futuro alle coppie di sposi ch stanno impegnandosi nel creare cellule determinanti del futuro tessuto sociale”.
La quinta edizione dei Forum della Famiglia, evento abilitato al rilascio di crediti formativi per gli avvocati e per gli studenti universitari, porterà all’attenzione dei giovani e delle future coppie di sposi, che nei prossimi giorni interverranno a Tutto Sposi il più grande salone nazionale del wedding e dell’arredo -, i contenuti e i punti determinanti del Sinodo di Roma relativamente al matrimonio. In particolare saranno illustrati gli sviluppi del matrimonio canonico affrontato dalla Chiesa cattolica e le prospettive nel matrimonio civile.
Al Forum della Famiglia, che sarà preceduto da un video messaggio di S.E. Cardinale Crescenzio Sepe Vescovo di Napoli, interverranno il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, l’avvocato rotale Laura Sgrò, il presidente dell’Ordine degli avvocati di Napoli, Flavio Zanchini e l’avvocato Francesco Caia, membro Consiglio Nazionale Forense Commissione Diritti Umani.
L’incontro sarà preceduto dall’inaugurazione del Salone Tutto Sposi (ore 11.00) con il taglio del nastro al quale parteciperanno le massime cariche Istituzionali accompagnate dalla presidente della manifestazione Martina Ferrara.
da: u f f i c i o s t a m p a
KÜHNE & KÜHNE
NAPOLI 80122 – Via F. Giordani n.30 – Tel+39 081 7614223 00195
ROMA – Viale Mazzini n.142
Tel+39 339 8383413
e-mail: kuhnepress@tin.it
facebook: kuhne & kuhne uffici stampa
skype: kuhneufficistampa
———————–
CHI ALTRO CI SARA’
Il prestigioso Hotel San Francesco Al Monte sarà presente al TUTTO SPOSI 2015
Al via domani il Tutto sposi, il salone dedicato al wedding e all’arredamento per eccellenza – in programma sempre a Napoli alla Mostra d’Oltremare, dal 17 al 25 ottobre, e che quest’anno giunge alla sua 27esima edizione.
Tra gli espositori illustri della manifestazione spicca la rinnovata presenza dell’HOTEL SAN FRANCESCO AL MONTE. L’Albergo San Francesco al Monte nasce dalla sapiente ristrutturazione del Convento cinquecentesco di Santa Lucia al Monte di cui conserva inalterate le suggestioni. L’edificio solenne e discreto, sorge ai piedi della verde collina di San Martino in posizione dominante sul golfo di Napoli.
Gli interni conservano il sapore dell’antica storia del complesso, come il Refettorio, decorato con affreschi e maioliche del ‘700, che con la sua atmosfera suggestiva è un mirabile scenario per un evento di classe.
L’ultimo piano dell’albergo sfiora la verde collina di San Martino, autentico scampolo di campagna in piena città. Qui è stato realizzato un giardino pensile con un panorama mozzafiato che non ha eguali: lo sguardo abbraccia a 360° la città, il golfo, il Vesuvio e Capri, la collina con la Vigna di San Martino dall’altro con l’omonima Certosa ed il Castello tufaceo di Sant’Elmo.
Nella posizione più panoramica è stata realizzata una piscina suggestiva, scavata nella roccia tufacea, quasi mimetizzata nel verde e nella roccia.
Le coppie di futuri sposi avranno l’occasione così dal 17 al 25 di incontrare i responsabili della struttura per ricevere informazioni, fissare sopralluoghi e richiedere preventivi per il loro giorno più bello. Un’occasione da non perdere per vivere il wedding day al meglio.
www.sanfrancescoalmonte.it
da: Veronica Caprio +39.328.3052937 [caprioveronica@hotmail.it]
——————-
E CHI PROPONE
Mutui per gli sposi – il tasso non è tutto: ecco come individuare il finanziamento più adatto In occasione della fiera immobiliare “Casa in piazza”, in programma il 17 e 18 ottobre al centro Malpensafiere, la BCC di Busto Garolfo e Buguggiate dà qualche consiglio per orientarsi nelle tante offerte per gli sposi e presenta un mutuo prima casa con TAEG inferiore all’1%. Il tasso non è tutto: per scegliere il mutuo più adatto sono almeno cinque i fattori da considerare con attenzione, oltre al TAN (il tasso di interesse puro). È quello che la BCC di Busto Garolfo e Buguggiate spiegherà ai visitatori di “Casa in piazza”, la fiera immobiliare della provincia di Varese in programma il 17 e 18 ottobre a Malpensafiere all’interno della manifestazione Oggi Sposi. Nel proprio stand la BCC illustrerà, insieme con i due prodotti creati per le giovani coppie (mutuo Oggi Sposi e Mutuo Casa Giovane), i criteri con cui orientarsi quando si tratta di scegliere un mutuo. «Come banca locale siamo impegnati da sempre a proporre prodotti tagliati su misura per i destinatari –spiega il direttore generale Luca Barni–; da qualche anno a questa parte stiamo portando avanti anche un’azione di educazione finanziaria che punta a rendere il cliente più consapevole delle proprie scelte negli investimenti. In questo caso particolare parliamo di investimenti a lungo termine; da qui viene l’esigenza di ponderare la decisione avendo più elementi possibili per orientarsi. È anche questo il lavoro di una banca sempre più orientata verso il cliente; dargli criteri per orientarsi nelle tantissime offerte sul mercato dei mutui e compiere una scelta informata».
Nel merito, per leggere correttamente le varie offerte di mutui, è importante non assolutizzare il fattore tasso, spesso utilizzato ad arte nelle comunicazioni pubblicitarie come vero e proprio richiamo “civetta”. Sono da considerare, invece, con grande attenzione cinque elementi:Spese accessorie – Spese di istruttoria
Spese di apertura del conto corrente –
Offerta assicurativa -Taeg (Tasso annuo effettivo globale). E proprio sul Taeg, che rappresenta il reale costo del prestito (comprensivo di tutte le spese), la BCC ha puntato per il mutuo “Casa giovane”, con un’offerta valida nella due giorni di fiera con un tasso a partire dallo 0,978%. «Un Taeg inferiore all’1% dimostra l’impegno della BCC nell’intercettare e sostenere quei segnali di ripresa che si stanno manifestando da alcuni mesi a questa parte –aggiunge Barni–. Con questo prodotto lanciamo un segnale di trasparenza e di forte vicinanza ai progetti più importanti delle persone, perché quello sulla prima abitazione è l’investimento di chi crea una famiglia e pianifica una vita».
Ufficio Stampa Bcc Busto Garolfo e Buguggiate: Eo Ipso
Info: Marco Calini – Cell. 339.1544973 -ufficio 0331 594166 mcalini@eoipso.it
Marco Parotti – Cell. 340.9665279 – Mail mparotti@eoipso.it

Categorie: Attualità

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *