FUORI DALLA CLASSE

Si chiama “Fuori dalla classe” ed è la nuova trasmissione di approfondimento di Teleprima, dedicata alla scuola e al protagonismo giovanile in Terra di Lavoro.

Ieri sera, mercoledì 12, alle 21.15, il battesimo.
A condurla in studio Nadia Verdile.

“L’Europa che nasce a Caserta” il titolo della prima puntata che è stata dedicata all’evento tenutosi al Belvedere la scorsa settimana.

Ospiti della serata l’assessore alle politiche comunitarie della Provincia di Caserta, Franco Capobianco, la professoressa Giovanna Paolino, docente dell’Itc “Pavese”, Giovanna Di Marcello, responsabile dell’Ufficio Europa.

Con loro i veri protagononisti della trasmissione, 4 ragazzi provenienti da 4 diversi istituti casertani:
– Gianluca Esposito, Liceo Classico “Giannone”;
– Maria Teresa Giannetti, Istituto Professionale “Mattei”,
– Dafne Rapuano, Liceo Classico “Manzoni”,
– Andrea Santoro, Istituto Tecnico Commerciale “Pavese”.

In studio anche due vignettisti Nicola Paternostro e Maurizio Sacco dell’Istituto d’Arte “San Leucio”.

La trasmissione, quindicinale, sarà in onda, con una puntata dedicata alla violenza sulle donne, il 26 novembre prossimo.

Da: comunicatixlastampa@libero.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.