La Nuova Orchestra Scarlatti e Leopoldo Mastelloni in onda su Rai Sat Extra e Denaro Tv da Natale a Capodanno

Cinque repliche, a partire dalla vigilia di Natale sino alla prima mattina del nuovo anno, di “Violino all’Opera” sui canali satellitari 120 e 878 della piattaforma Sky

Saranno ben cinque gli appuntamenti televisivi della Nuova Orchestra Scarlatti sui canali satellitari di Rai Sat Extra e Denaro Tv, rispettivamente ai canali 130 e 878 della piattaforma Sky, in programma negli ultimi giorni dell’anno. In particolare sarà trasmesso il concerto titolato “Violino all’Opera”, diretto dal M° Luigi De Filippi e presentato dall’attore Leopoldo Mastelloni che tornerà a Napoli a fine marzo con un lavoro teatrale dal titolo “Due dozzine di rose scarlatte” curato da Tato Russo e diretto da Livio Galasso, in compagnia di Katia Pellizzi.

La programmazione televisiva prevede la messa in onda su Denaro TV per il giorni 24 (alle ore 23.00) e 25 dicembre (alle ore 10.00) mentre Rai Sat Extra, che ha già trasmesso il concerto a novembre, riproporrà l’esecuzione musicale il 26 dicembre alle ore 24.00.

Gli appassionati di musica classica potranno seguire anche la sera di Capodanno (alle ore 23.00) e la mattina del 1° gennaio 2009 (ore 10.00) la performance della Nuova Orchestra Scarlatti su Denaro Tv

La kermesse, presentata dall’attore teatrale Leopoldo Mastelloni, ha in programma un’inedita elaborazione orchestrale realizzata da un poliedrico violinista, compositore e direttore, Luigi De Filippi. Sarà proprio il violino protagonista a guidare la Nuova Orchestra Scarlatti prima nella Fantasia tratta dalla favola romantica della Sonnambula di Bellini, poi in quella ispirata al dramma elementare e vitale del Trovatore e della Traviata di Verdi. Le esecuzioni sono basate sulle pagine originarie, destinate a violino e pianoforte, realizzate da Jean Delphin Alard, eccellente violinista della metà dell’800

La seconda parte del programma, comincerà con l’etereo Preludio all’atto I di Traviata, e dopo l’intermezzo di una Serenata di Rossini, si tornerà nella suggestione di Traviata,. con l’ultima Fantasia di Delphin Alard in programma, sempre nella rielaborazione originale di Luigi De Filippi.

Nel frattempo la Nuova Orchestra Scarlatti si esibirà anche dal vivo, il giorno 26 dicembre nella sede centrale del Banco di Napoli alle ore 11, concludendo così un trimestre veramente prolifico di esibizioni e successi che ha fatto registrare il “tutto esaurito” in ben 16 concerti, su 21 eseguiti all’Auditorium Rai di Napoli, dove eseguirà il Concerto di Natale giunto alla VIII edizione.

da: Kuhne & Kuhne [kuhnepress@tin.it]

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.