RIFIUTI, REGIONE APPROVA SCHEMA PER LA COSTITUZIONE DELL’AUTORITÀ D’AMBITO. NOCERA. “COSÌ LA CAMPANIA PREPARA IL RITORNO ALL’ORDINARIO”
La Giunta regionale della Campania, su proposta dell’Assessore alle Politiche ambientali Luigi Nocera, ha approvato oggi la delibera con cui si individuano gli schemi tipo di statuto e di convenzione per la costituzione delle Autorità d’Ambito, a cui la Regione affida la gestione ordinaria dei rifiuti.Con questa delibera vengono fissate le modalità di formazione dei Consorzi composti dalla Provincia e dai Comuni di ciascun ambito territoriale ottimale, le loro competenze e funzioni. Le finalità sono descritte all’articolo 3 dello statuto: “L’Autorità d’Ambito ha lo scopo di organizzare la gestione integrata dei rifiuti nell’Ambito territoriale ottimale, nel rispetto delle finalità fissate dal Piano regionale di Gestione dei rifiuti. La stessa Autorità opera per superare la frammentazione delle gestioni singole di ogni comune, per conseguire economicità gestionale e per garantire efficienza ed efficacia alla gestione dei rifiuti, e per garantire l’autosufficienza nella gestione dei rifiuti urbani non pericolosi all’interno del proprio territorio”.Con l’entrata in vigore della Legge sui rifiuti (la n.4 del 28 marzo 2007) saranno infatti le Autorità d’Ambito a provvedere ad aggiudicare il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani mediante gara, ad organizzare il servizio di gestione integrata dei rifiuti, ad adottare le misure volte ad incentivare forme di raccolta virtuose (in particolare per la raccolta differenziata, il porta a porta, la consegna della differenziata e la restituzione dei rifiuti) e a trasmettere annualmente alla Regione e alle Province i dati relativi alla differenziata.Lo schema di statuto fissa anche la Composizione dell’Assemblea e del Consiglio di amministrazione, nonchè le competenze dei vari organi.“Si tratta – ha dichiarato l’Assessore regionale all’Ambiente Luigi Nocera – di due provvedimenti fondamentali perchè segnano l’avvio delle procedure normative per il ritorno all’ordinario e ad una gestione davvero integrata del ciclo dei rifiuti. E’ una novità importante perché la responsabilità della gestione dei rifiuti, con la nuova normativa regionale, passa ai Consorzi di Comuni. Questo significa che ogni ambito dovrà essere autosufficiente, e provvedere sia alla raccolta differenziata che al recupero, al riciclo e allo smaltimento dei rifiuti”.
SCUOLA DI PROTEZIONE CIVILE, MERCOLEDÌ LA CONSEGNA DEI DIPLOMI
Saranno consegnati mercoledì prossimo, presso l’Auditorium della Regione Campania, all’isola C3 del Centro Direzionale di Napoli, alle ore 10,00, 250 diplomi di frequenza e superamento dei corsi di Protezione civile agli allievi della Scuola Regionale della Protezione Civile, facente parte dell’Assessorato all’Ambiente.
I destinatari degli attestati sono impiegati, funzionari e dirigenti delle varie amministrazioni locali (Comuni, Province, Comunità Montane, Consorzi, Regione, ecc.) della Campania, già impegnati nei vari settori della Protezione Civile.
I corsi sono stati tenuti da personale docente altamente qualificato (professori universitari, ricercatori, dirigenti della Protezione Civile Nazionale) e hanno rappresentato un importante momento di aggiornamento in materia di prevenzione ed intervento in caso di calamità naturali o rischi derivanti da imprudenza o dolo dell’uomo.
La cerimonia di consegna sarà preceduta da una “lectio magistralis” del prof. Franco Barberi, già responsabile Nazionale della Protezione Civile ed attuale Consulente della Regione. Presenzieranno il Presidente del Consiglio Regionale Sandra Lonardo, l’Assessore all’Ambiente della Regione Campania Luigi Nocera, il Direttore della Scuola, gen. Francesco Bianco.

INAUGURAZIONE STRUTTURE LUDICO-RICREATIVE DEL COLOSIMO
Il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, insieme all’Assessore alle Politiche giovanili Rosa D’Amelio ha inaugurato oggi le nuove strutture ludico-ricreative del Colosimo, l’istituto per i non vedenti gestito dalla Regione.
I giovani e gli anziani del quartiere Stella, dove venne tragicamente accoltellato a soli 16 anni Luigi Sica, avranno a disposizione un nuovo campetto di calcio, con illuminazione notturna, una palestra attrezzata, sala docce, salette per corsi di make-up teatrale e da cerimonia, per lezioni di arte fotografica, di musica e di canto, infine una sala per attività ricreative.
Il progetto di ristrutturare le strutture del Colosimo e aprirle al quartiere era stato concordato dal Presidente Bassolino con il Cardinale Sepe e il parroco don Lello Pescicolo.
“E’ particolarmente bello e importante– ha detto il Presidente Bassolino fermandosi a parlare con i ragazzi del quartiere e con i genitori di Luigi Sica – che il padre di Luigi, il signor Ciro Sica, faccia parte di questo progetto e ne sia uno dei protagonisti. Seguirà i ragazzi negli allenamenti di calcio… A lui e alla sua famiglia voglio rivolgere il più sentito dei grazie. Lavoriamo assieme con la consapevolezza di dover costruire sempre di più momenti di socialità che tolgano tanti ragazzi dalla strada, offrendo loro opportunità nuove per crescere e costruirsi un futuro”.

PUBBLICATO IL BURC N. 29
Il B.U.R.C.(Bollettino Ufficiale della Regione Campania) del 28 maggio 2007 contiene Delibere, Ordinanze del Presidente/Commissario Bassolino, Graduatorie della Regione Campania,Decreti,Provvedimenti amministrativi, Avvisi di gare, Concorsi, di altri Enti Locali territoriali, Province, Aziende Sanitarie, ecc..
Si segnalano, in particolare:
AVVISI REGIONE CAMPANIA – Percorsi Alternativi Sperimentali – Istruzione- Formazione – Orientamento- Socializzazione per i giovani fuori dal sistema scolastico/formativo.
PROVINCIA DI NAPOLI – Avviso pubblico per l’erogazione dei contributi previsti dagli articoli 8 e 10 della Legge n. 10/91.
CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE CE/1 CASERTA – Avviso pubblico, per soli titoli, per il conferimento di incarico temporaneo a n. 35 (trentacinque) Veterinari Libero Professionisti – Area “A” -Sanita’ Animale, in regime di convenzione a prestazione per l’esecuzione delle misure straordinarie di Polizia Veterinaria in materia di tubercolosi, brucellosi bovina e bufalina, brucellosi ovi-caprina, leucosi in Campania.
PROVVEDIMENTI DELLA CORTE COSTITUZIONALE CORTE COSTITUZIONALE – Sentenza N. 156 del 18 aprile 2007.Dichiara l’illegittimita’ costituzionale degli artt.1, comma 3, della legge della Regione Campania 12 novembre 2004 n.8, e 17,comma 1, della legge della Regione Campania 5 agosto 1999 n. 5
PROVVEDIMENTI DELLA REGIONE
Gabinetto Presidente Giunta Regionale
Deliberazione N. 682 del 24 aprile 2007 – Scuola Regionale della Polizia Locale – Programmazione annuale 2007: Piano dell’offerta formativa, Linee operative, Piano Operativo-Economico di Gestione.
Gabinetto Presidente Giunta Regionale
Deliberazione N. 695 del 24 aprile 2007 – Approvazione dello schema di regolamento in attuazione dell’art. 16 della Legge Regionale 13 giugno 2003, n. 12 ad oggetto “Caratteristiche delle uniformi e dei relativi distintivi di grado e caratteristiche dei mezzi e degli strumenti in dotazione alla polizia locale” (Con allegati)- (PROPOSTA AL CONSIGLIO).
Deliberazione N. 696 del 24 aprile 2007 – Esercizio associato di Funzioni e Servizi Comunali. Deliberazione di Giunta Regionale n. 2182 del 30 dicembre 2005. Decreto dirigenziale Settore Rapporti con Province, Comuni Comunità Montane e Consorzi – Delega e Subdelega CO.RE.CO. n. 152 del 30 marzo 2006. Quarto bando per l’accesso ai contributi regionali riferiti all’esercizio associato di servizi comunali. Anno 2005. Approvazione Schema di Accordo Collaborativo ai sensi dell’art. 15 della Legge 7 agosto 1990, n. 241.
Settore Primario
Deliberazione N. 699 del 24 aprile 2007 – Modifiche ed integrazioni alla DGR n. 3436 del 28/11/2003 inerente alle procedure regionali di attuazione del Nuovo Regolamento di esecuzione della Legge 30/91.
Istruzione – Educazione – Formazione Professionale –
Deliberazione N. 703 del 24 aprile 2007 – L.236/93- Decreto Direttoriale n. 107 del 2006 del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale: Programmazione interventi di formazione continua.
Ecologia
Deliberazione N. 706 del 24 aprile 2007 – APQ Difesa Suolo – Modifiche Allegato A della Delibera di Giunta Regionale 28.7.2005 n. 1001 – Presa d’atto.
Settore Primario
Deliberazione N. 724 del 24 aprile 2007 – L.R. 25.02.2003 n.4 – Art.8 comma 3 – 4 – 6 D.G.R. n.1173 del 16.9.2005 – Assegnazione Risorse.
Deliberazione N. 725 del 24 aprile 2007 – L.R. 25.02.2003 n.4 – Art.8 comma 3 – 4 – 6 D.G.R. n.181 del 13.2.2004 – Assegnazione Risorse.
DECRETI DIRIGENZIALI
SETTORE SECONDARIO
DECRETO DIRIGENZIALE N. 185 del 11 maggio 2007
SETTORE SVILUPPO E PROMOZIONE DELLE ATTIVITÀ INDUSTRIALI – FONTI ENERGETICHE – PASER – Linea 5. Approvazione calendario delle manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali dell’ A.G.C. 12 – Settore 01 fino al mese di giugno 2008.
DECRETI DIRIGENZIALI LAVORI PUBBLICI
DECRETO DIRIGENZIALE N. 1142 del 8 maggio 2007
SETTORE COMITATO TECNICO REGIONALE – Legge 09/01/1989 n. 13 – Determinazione del fabbisogno anno 2007 e precedenti e richiesta di partecipazione alla ripartizione del fondo per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.
DECRETI DIRIGENZIALI ASSISTENZA SANITARIA
DECRETO DIRIGENZIALE N. 85 del 11 maggio 2007
SETTORE PREVENZIONE, ASSISTENZA SANITARIA, IGIENE SANITARIA – Pubblicazione zone carente straordinaria per la Pediatria di Libera Scelta della A.S.L SA 2 per ambito del Distretto “E” di Salerno -zona orientale.
GRADUATORIE
DECRETI DIRIGENZIALI
SETTORE SECONDARIO
DECRETO DIRIGENZIALE N. 293 del 17 maggio 2007
SETTORE Programma Regionale sulla cooperazione di produzione lavoro e sociale. II Bando Graduatoria delle cooperative ammesse alle agevolazioni ed elenchi delle non ammesse e delle rinunce (D.G.R. 3708/2003).
DECRETI DIRIGENZIALI
SPORT, TEMPO LIBERO, SPETTACOLO DECRETO DIRIGENZIALE N. 170 del 17 maggio 2007
SPORT, TEMPO LIBERO E SPETTACOLO – SPORT – l.r. 12/12/1979, n. 42, lett. d) e lett e); l.r. 03/08/1982, 46 – Emanazione piano di riparto e pubblicazione elenco delle istanze escluse Anno 2006 – cap.6004- U.P.B. 3.14.37 Euro 3.000.000,00.
DECRETI DIRIGENZIALI
PIANO SANITARIO REGIONALE
DECRETO DIRIGENZIALE N. 129 del 8 maggio 2007
SETTORE PROGRAMMAZIONE – Iscrizione negli elenchi degli aspiranti alla nomina a Direttore Amministrativo e alla nomina a Direttore Sanitario di AA.SS.LL. e AA.OO.- approvazione degli elenchi degli idonei e degli esclusi.
DECRETI DIRIGENZIALI ASSISTENZA SANITARIA
DECRETO DIRIGENZIALE N. 72 del 24 aprile 2007
SETTORE PREVENZIONE, ASSISTENZA SANITARIA, IGIENE SANITARIA – Approvazione elenchi aggiornati al 27.03.2007 dei Pediatri di Libera Scelta aventi diritto alla corresponsione delle indennità aggiuntive di pediatria in associazione, pediatria di gruppo e collaborazione di studio di cui al DPR 272/2000 -capo III art.41 e 51 con allegati.

COMUNE DI BENEVENTO – Graduatoria – Sostegno riqualificazione imprenditoriale.
DELIBERAZIONI DI ALTRI ENTI CO.RE.COM. – CO.RE.R.AT. – Delibera N. 5 del 19 aprile 2007 – Legge 22 febbraio 2000 n. 28 – Rimborso degli oneri sostenuti dalle emittenti radiofoniche locali per la trasmissione dei messaggi autogestiti in occasione delle campagne elettorali e referendarie – Anno 2006.
CO.RE.COM. – CO.RE.R.AT. – Delibera N. 6 del 10 maggio 2007 – Legge 22 febbraio 2000 n. 28 – Riparto dei messaggi autogestiti gratuiti relativi alle campagne elettorali amministrative- Anno 2007.
PROROGHE
DECRETI DIRIGENZIALI
RICERCA SCIENTIFICA
DECRETO DIRIGENZIALE N. 205 del 10 maggio 2007
SETTORE ANALISI, PROGETTAZIONE E GESTIONE SISTEMI INFORMATIVI – APQ in Materia di E-Government e Societa’ dell’Informazione -Proroga della scadenza per la realizzazione dell’investimento di cui al bando approvato con D.D. n. 611 del 12.12.2005.
REVOCHE ARPAC – Agenzia Regionale Protezione Ambientale in Campania – Direzione Generale – Deliberazione n. 244 dell’11 maggio 2007 – Revoca allegato b Delibera 28/2007 concernente “Procedura selettiva per titoli ed esame -colloquio ai sensi dell’art. 1, comma 97, lettera b) della legge 30 dicembre 2004, n. 311 ed in esecuzione dell’atto deliberativo n. 28 del 2 febbraio 2007 ”.
AZIENDA SANITARIA LOCALE – CE/ 2 – AVERSA – Revoca riapertura termini di partecipazione a concorsi pubblici, per titoli ed esami.

REGIONE CAMPANIA. COMUNICATI DELL’UFFICIO STAMPA DEL 28 MAGGIO 2007


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.