Il programma di
AGRICultura 2004
IL SAPERE E I SAPORI DELLA CAMPANIA
CITTA’ DELLA SCIENZA, NAPOLI DAL 6 ALL’11 LUGLIO

Martedì 6 luglio
ore 19 – Sala NewtonInaugurazioneintervengono: Antonio Bassolino, Presidente della Regione Campania; Vincenzo Aita, Assessore all’Agricoltura; Teresa Armato, Assessore al Turismo; Maria Passari, Commissario ERSAC; Raffaele Beato, Direttore ERSACpartecipano: Piero Chiambretti; Lino D’AngiòSeguirà: concerto di Peppe Barra
ore 19,30 – L’artigianato…dal vivoDimostrazioni dal vivo dei maestri artigiani sulle tecniche di lavorazione Stand CON.FLO.MER.: Orchidee in casaStand CO.MA.O.: Lavorazione e taglio del coralloStand Isola delle Province: Cottura dell’argilla con tecnica raku ed esibizione dei vasai al tornio e alla decorazione ore 21,00 – Sala Montessori”Che gusto c’è oggi ? ” Degustazioni guidate sui prodotti campani di pregio a cura dei Consorzi di tutela Il Limone di Sorrento
Le iniziative SLOW FOOD- ore 19-24: Le osterie di campania (presso padiglioni ristorante)oggi: “Il Gastronomo” di Montemarano e “La Locanda di Bu” di Nusco Nella serata inaugurale sono presenti due trattorie irpine che, attraverso le sapienti mani di Antonio Pisaniello, offriranno piatti tipici del territorio e rivisitazioni culinarie a base di prodotti di altissima qualità abilmente cucinati.- ore 19-24: Cucina di strada ed enoteca (in Piazza verde)
– ore 19,30 e ore 21: Laboratori del gusto
– Extravergine che passione (ore 19,30 – Sala Ippocrate) Codice MA0101
– Maccheroni (ore 21,00 – Sala Modotti) Codice MA0202
I Laboratori previsti oggi sono dedicati: agli Oli extravergini d’oliva, con particolare riferimento a quelli premiati al Sirena d’Oro di Sorrento e alla pasta di Gragnano, per approfondire la conoscenza di un mondo straordinario fatto di cultura e tradizione. – ore 19,30: Dire, fare, gustare (laboratori del gusto per i piccoli, Sala Vico) ingr. gratuito

Mercoledì 7 luglio
ore 19 – Sala ArchimedeIncontro su “L’enogastronomia, una risorsa fra aree costiere e nuove frontiere del turismo in Campania”a cura dell’Assessorato regionale al Turismoore 19 – 22 – presso l’isola delle Province:”Il sapere e i sapori della Provincia di Benevento”ore 19,30 – L’artigianato…dal vivoDimostrazioni dal vivo dei maestri artigiani sulle tecniche di lavorazione Stand CON.FLO.MER.: Tecniche bonsaiStand CO.MA.O.: Modellatura e lavorazione dell’oroStand Comune di Vietri: esibizione dei vasai al tornio e alla decorazioneore 19,30 e ore 21,00 – Sala Montessori”Che gusto c’è oggi ? ” Degustazioni guidate sui prodotti campani di pregio a cura dei Consorzi di tutelaore 19,30 – Il Caciocavallo Silanoore 21,00 – L’Olio della Penisola Sorrentinaore 21,30 – AnfiteatroConcerto di Enzo Gragnanielloa cura dell’Assessorato
Le iniziative SLOW FOOD ore 19-24: Le osterie di campania (presso padiglioni ristorante)oggi: “Il Frantoio Ducale” di CastelmorroneSotto la guida di Pietro e Vincenzo Leonetti, proprietari, esperti mani femminili proporranno un menu con i piatti tradizionali della cucina popolare casertana.ore 19-24: Cucina di strada ed enoteca (in Piazza verde)
ore 19,30 e ore 21: Laboratori del gusto
– Una festa in bianco (ore 19,30 – Sala Ippocrate) Codice ME0301
– Matrimonio d’amore (ore 21,00 – Sala Modotti) Codice ME0402
Le paste filate del latte di bufala e di mucca, per un panorama di formaggi freschi del Sud irripetibile, caratterizzeranno il primo laboratorio. Nel successivo saranno proposti abbinamenti accattivanti ma “pericolosi”: vini passiti di pregio internazionale con formaggi d’autore superstagionati.ore 19,30: Dire, fare, gustare (laboratori del gusto per i piccoli, Sala Vico) ingr. gratuito

Giovedì 8 luglio
ore 19,00 – Sala ArchimedeIncontro su “Il gusto del… cinema”ore 19 – 22 – presso l’isola delle Province:”Il sapere e i sapori della Provincia di Avellino”ore 19,30 – L’artigianato…dal vivoDimostrazioni dal vivo dei maestri artigiani sulle tecniche di lavorazione Stand CON.FLO.MER.: Arte florealeStand CO.MA.O.: Incisione del cammeoStand Ceramiche Vietresi: esibizione dei vasai al tornio e alla decorazioneore 19,30 e ore 21,00 – Sala Montessori”Che gusto c’è oggi ?” Degustazioni guidate sui prodotti campani di pregio a cura dei Consorzi di tutelaore 19,30 – La Mozzarella di Bufala Campanaore 21,00 – Piccolo prezzo, alta qualità: i vini delle cooperative “Val Calore” e “Taburno”ore 21,30 – AnfiteatroConcerto di Popularia Arbore Band
Le iniziative SLOW FOOD ore 19-24: Le osterie di campania (presso padiglioni ristorante)oggi: “Le Tre Arcate” di Piano di Sorrento, “A’ Barzanella” di Gragnano,”Margherita” e “Lo Stuzzichino” di S. Agata sui due Golfi e “LoScoiattolo” di PimonteOggi 4 osterie della Penisola Sorrentina si riuniranno per una serata all’insegna di portate storiche e tipiche della grande cucina partenopea e sorrentina.ore 19-24: Cucina di strada ed enoteca (in Piazza verde)
ore 19,30 e ore 21: Laboratori del gusto
– Master e maestri (Sala Ippocrate, ore 19,30) Codice GI0501
– I formaggi d’alpeggio (Sala Modotti, ore 20,30) Codice GI0602
La didattica Slow Food e Onaf sulla degustazione corretta dei formaggi è protagonista del primo laboratorio, in compagnia di 6 formaggi di eccellenza. I formaggi estivi dei pascoli alpini ed appennini sono trattati invece nel laboratorio successivo, abbinati con i vini campani della biodiversità.ore 19,30: Dire, fare, gustare (laboratori del gusto per i piccoli, Sala Vico) ingr. gratuito

Venerdi 9 luglio
ore 19 – Sala ArchimedeIncontro su “Pizza napoletana STG, parliamone con gli esperti”ore 20,30 – Sala ArchimedeFirma del protocollo d’intesa con la Regione Catalogna, con la partecipazione dell’Associazione Regionale Giornalisti Agricoli (ARGA) ore 19 – 22 – presso l’isola delle Province:”Il sapere e i sapori della Provincia di Caserta”ore 19,30 – L’artigianato…dal vivoDimostrazioni dal vivo dei maestri artigiani sulle tecniche di lavorazione Stand CON.FLO.MER.: Arte florealeStand CO.MA.O.: Progettazione e disegno del gioiello con il coralloStand Ceramiche Vietresi: esibizione dei vasai al tornio e alla decorazione ore 19,30 e ore 21,00 – Sala Montessori”Che gusto c’è oggi ?” Degustazioni guidate sui prodotti campani di pregio a cura dei Consorzi di tutelaore 19,30 – La Mozzarella di Bufala Campanaore 21,00 – L’Olio delle Colline Salernitaneore 21,30 – AnfiteatroConcerto di Antonio Onorato band special guest Joe Amoroso
Le iniziative SLOW FOOD ore 19-24: Le osterie di campania (presso padiglioni ristorante)oggi: “La Locandella Pacchiana” di Telese TermeNella serata di Benevento una delle osterie più apprezzate, con il suo giovane titolare, Piero De Filippo, sensibile e attento testimone della più rappresentativa cucina tradizionale locale, basata soprattutto su pietanze di stagione. ore 19-24: Cucina di strada ed enoteca (in Piazza verde)
ore 19,30 e ore 21: Laboratori del gusto
– I neri in tavola (Sala Ippocrate, ore 19,30) Codice VE0701
– Tre baroli e tre aglianici (Sala Modotti, ore 21.00) Codice VE0802
Il primo laboratorio consentirà di conoscere meglio il mondo dei salumi straordinari derivanti dai maiali delle razze autoctone a mantello nero, mentre il secondo laboratorio mette a confronto due grandi vini italiani, il Barolo e l’Aglianico, in compagnia di grandi esperti del settore enologico.ore 19,30: Dire, fare, gustare (laboratori del gusto per i piccoli, Sala Vico) ingr. gratuito

Sabato 10 luglio
ore 19 – Sala ArchimedeIncontro su “La cucina napoletana, storia e tradizione di un popolo di buongustai”ore 19 – 22 – presso l’isola delle Province:”Il sapere e i sapori della Provincia di Salerno”ore 19,30 – L’artigianato…dal vivoDimostrazioni dal vivo dei maestri artigiani sulle tecniche di lavorazione Stand CON.FLO.MER.: Orchidee in casaStand CO.MA.O.: Incastonatura di pietre prezioseStand Ceramiche Vietresi: esibizione dei vasai al tornio e alla decorazioneore 19,30 e ore 21,00 – Sala Montessori “Che gusto c’è oggi ?” Degustazioni guidate sui prodotti campani di pregio a cura dei Consorzi di tutelaore 19,30 – La Mozzarella di Bufala Campanaore 21,00 – Piccolo prezzo, alta qualità: i vini delle cooperative “Solopaca” e”La Guardiense”ore 21,30 – AnfiteatroConcerto di Gigi Finizio
Le iniziative SLOW FOOD ore 19-24: Le osterie di campania (presso padiglioni ristorante)oggi: “La Cantina del Marchese” di Camerota, “Il Ghiottone” diPolicastro, “La Trattoria Sofia” e la cantina “I Mustazzo” di SapriPer la giornata da dedicare alla cucina salernitana Slow Food ha selezionato alcune osterie tipiche dell’area Cilentana che proporranno le pietanze tipiche della gastronomia contadina e popolare di questa zona. ore 19-24: Cucina di strada ed enoteca (in Piazza verde)
ore 19,30 e ore 21: Laboratori del gusto
– La norcineria campana (Sala Ippocrate, ore 19,30) Codice SA0901
– Campania al massimo (Sala Modotti, ore 20,30) Codice SA1002
Il primo laboratorio propone i grandi salumi delle razze autoctone minacciate di estinzione in stretto abbinamento con i vini campani di pregio, mentre il secondo sarà dedicato ai Presìdi campani dell’Arca del gusto Slow Food. In particolare i migliori di questi gioielli saranno presentati e fatti gustare insieme ai vini della tradizione campana.ore 19,30: Dire, fare, gustare (laboratorio del gusto per i piccoli, Sala Vico) ingr. gratuito

Domenica 11 luglio
ore 19 – Sala ArchimedeIncontro su “Greco di Tufo e Fiano di Avellino: la storia e gli aromi”ore 19 – 22 – presso l’isola delle Province:”Il sapere e i sapori della Provincia di Napoli”ore 19,30 – L’artigianato…dal vivoDimostrazioni dal vivo dei maestri artigiani sulle tecniche di lavorazione Stand CON.FLO.MER.: Orchidee in casaStand CO.MA.O.: Lavorazione dell’argilla in arte presepialeStand Ceramiche Vietresi: esibizione dei vasai al tornio e alla decorazioneore 21,00 – Sala Montessori”Che gusto c’è oggi ?” Degustazioni guidate sui prodotti campani di pregio a cura dei Consorzi di tutelaIl Limone Costa d’Amalfi ore 21,30 – AnfiteatroConcerto di Lina Sastri
Le iniziative SLOW FOOD ore 19-24: Le osterie di campania (presso padiglioni ristorante)oggi: “Fenesta Verde” e “La Marchesella” di Giugliano in CampaniaLa serata finale della manifestazione sarà dedicata alla tradizione culinaria napoletana, con un menu eccellente e a sorpresa preparato dalle sapienti mani di Angela, Gena, Laura, Luisa e Giovanni. Buon appetito! ore 19-24: Cucina di strada ed enoteca (in Piazza verde)
ore 19,30 e ore 21: Laboratori del gusto
– Birre in chiaroscuro (Sala Ippocrate, ore 19,30) Codice DO1101
– Slow Fish, il sapore del mare (Sala Modotti, ore 20,30) Codice DO1202
Tra i laboratori in programma non poteva mancare quello dedicato alle birre, vero cult delle iniziative degustative di Slow Food, per conoscere ed apprezzare il meglio di quanto esistente a livello internazionale. Chiusura con un altra proposta richiestissima dai consumatori: il laboratorio sulla piccola pesca e sui presìdi di mare, per un tuffo nella bontà assoluta per conoscere prodotti deliziosi quasi impossibili da reperire.ore 19,30: Dire, fare, gustare (laboratori del gusto per i piccoli, Sala Vico) ingr. gratuito


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.