“Il nuovo turismo culturale: l’enogastronomia dei territori come strategia di resilienza” è il tema del confronto promosso dal MAVV – Wine Art Musem, in programma sabato 19 dicembre, dalle ore 10, in diretta streaming sui canali social del MAVV, dalla sede del Museo dell’Arte del Vino e della Vite alla Reggia di Portici. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del Wine Art Fest 2020, quest’anno articolato con dirette in live streaming e TV, ed è presentata dall’attrice e conduttrice RAI, Noemi Gherrero.

A fare gli onori di casa Matteo Lorito, neo Rettore dell’Università di Napoli Federico II, e Danilo Ercolini, nuovo Direttore del Dipartimento di Agraria che si insedierà formalmente a gennaio prossimo.

Poi interviene con un video saluto Felice Casucci, neo assessore al Turismo della Giunta Regionale della Campania, che ha anche la delega alla semplificazione amministrativa. Altro collegamento con Roberta Garibaldi, profonda conoscitrice del turismo enogastronomico come leva per lo sviluppo, docente Tourism Management all’Università di Bergamo e presidente dell’Associazione Italiana Turismo Enogastronomico. La Garibaldi è molto conosciuta a livello internazionale su questo tema: è nel board di ricerca e ambasciatore per l’Italia della World Food Travel Association e nel Board del World Gastronomy Institute. Da quest’ultimo ho ricevuto pochi mesi da una medaglia per la ricerca svolta e la diffusione dei temi riguardanti il turismo enogastronomico. Infine collabora con l’UNWTO – Agenzia delle Nazioni Unite per il turismo (World Tourism Organization).

Il confronto continua con il Presidente della Fondazione UniVerde, Alfonso Pecoraro Scanio, docente in vari atenei nelle discipline del turismo sostenibile e motore del riconoscimento #PizzaUnesco per l’Arte del Pizzaiuolo napoletano.

I lavori poi si arricchiranno con le testimonianze del territorio, quali quelle dell’archeologo, vignaiolo e scrittore Flavio Castaldo, di Angelo Pica, presidente del Consorzio Costa del Vesuvio e del Presidente di FederAlberghi Campania, Costanzo Iaccarino.

Sulla necessità di adeguati processi formativi poterà il suo autorevole contributo Francesco Fimmanò, Presidente della Scuola di Alta Formazione della Corte dei Conti “F. Staderini” e Direttore Scientifico di Universitas Mercatorum, l’Ateneo delle Camere di Commercio.

Conclude l’incontro Rosanna Romano, Direttore Generale per le Politiche Culturali e del Turismo della Regione Campania.

Al termine dei lavori Eugenio Gervasio, CEO & Founder MAVV Wine Art Museum, consegnerà a Matteo Lorito il Premio “In Vino Veritas” 2020. 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *