SALERNO, COLDIRETTI AL FESTIVAL DI GIFFONI CON LABORATORI SU OLIO DOP E ASSAGGI
Coldiretti Salerno è presente al Giffoni Film Festival con laboratori speciali dedicati alla conoscenza dell’olio extravergine di oliva. Un progetto – promosso in collaborazione con la Camera di Commercio di Salerno – dal titolo “Non…scivoliamo sull’olio” per la conoscenza dell’olio extravergine di oliva DOP Colline Salernitane e delle produzioni tipiche, dedicato ai giovani ospiti della manifestazione. Laboratori, assaggi, lezioni sulla la storia della Scuola Medica Salernitana, fumetteria e animazione durante i sette giorni del festival più importante del cinema per ragazzi.
Ogni giorno, i tutor di Coldiretti Salerno e Aprol accompagneranno i bambini alla scoperta dei sapori del vero olio extravergine, con un mini corso di assaggio per riconoscere la qualità e distinguerne la differenza. Un progetto – varato con la Camera di Commercio – che va nella direzione del mangiar sano e della valorizzazione della dieta mediterranea. “Purtroppo la Campania detiene il triste primato di bambini obesi – ricorda il presidente di Coldiretti Salerno, Vito Busillo – il 28% dei bimbi campani tra gli 8 e i 9 anni è in sovrappeso, il 13,7 è obeso e il 5,5% ha un’obesità severa per un totale complessivo del 47,8%. Un risultato che dimostra la necessità di continuare a investire sull’educazione alimentare a partire dai più giovani.
La Coldiretti è impegnata nel progetto “Educazione alla Campagna Amica” che coinvolge alunni delle scuole elementari e medie in tutta Italia che partecipano a lezioni in programma nelle fattorie didattiche e nei laboratori del gusto organizzati nelle aziende agricole e in classe. Essere presenti al Festival di Giffoni significa intercettare una vastissima platea di giovanissimi e formarli alla sana alimentazione e ai fondamenti della dieta mediterranea”.

Categorie: Olivicoltura

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.