“La Campania del vino protagonista al Vinitaly con la partecipazione di oltre 220 cantine, espressione di una filiera vitivinicola regionale vivace, originale e in costante crescita. L’impegno del presidente De Luca testimonia il grande sforzo della Regione Campania per rilanciare l’intero settore, valorizzare i percorsi enoturistici regionali e promuovere i vini campani. Dopo i contraccolpi dovuti al lockdown, in un momento storico così critico, puntiamo in particolare su alta qualità, sostenibilità, export, valorizzazione della filiera e formazione, attraverso masterclass tematiche con un range rappresentativo dei diversi consorzi”.

Lo ha annunciato Nicola Caputo, assessore all’Agricoltura della Regione Campania, presentando il programma della 54esima edizione di Vinitaly.

“Cresce anche l’interesse per l’enoturismo in Campania, in grado di coniugare la conoscenza dei sapori con quella dei luoghi di produzione, spesso testimonianza di straordinaria autenticità e bellezza, peculiarità – conclude l’assessore Nicola Caputo – di una regione che racchiude tanti microcosmi”.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.