Caiazzo(CE). Piatti tipici, nuovo concorso.

Caiazzo. Piatti tipici, Martedì 17 giugno le premiazioni.

Si è tenuta martedì 17 giugno a Palazzo Mazziotti la giornata conclusiva della prima edizione del Concorso “I Piatti tipici del Medio Volturno”, progetto promosso dall’Associazione Pro loco Caiazzo, in collaborazione con il Comune di Caiazzo, il Coordinamento delle Pro Loco del Medio Volturno, l’Associazione Slow Food Caserta e l’Associazione Città dell’Olio. L’iniziativa ha riscosso un importante successo coinvolgendo circa 400 persone, provenienti da tutta la provincia di Caserta. Hanno partecipato maggiormente le donne, età media 40 anni, per la maggior parte diplomate o laureate, seguite dagli uomini e dai bambini. L’obiettivo della manifestazione, che punta a diventare un appuntamento annuale, è quello di creare nel medio-lungo termine, un’appetibile e qualificata offerta turistica, culturale ed enogastronomica del territorio caiatino. Il concorso, ideato per incoraggiare e salvaguardare la cucina locale del territorio caiatino, premierà i ristoratori più meritevoli facendoli diventare membri del Circuito dei Piatti tipici del Medio Volturno. Presenti alla cerimonia i membri della giuria tecnica, Sabatino Santacroce, Presidente Slow Food Caserta; Leandro Caserta, tour operator, ed Angela Cerreto, esperta di cucina locale. Nell’occasione il Presidente della Pro loco Caiazzo, Giovanni Marcuccio, il Presidente del Coordinamento delle Pro Loco del Medio Volturno, Pasquale Di Meo, e l’ideatrice del concorso, Maria Grazia Fiore, hanno presentato il bando della seconda edizione de “I Piatti tipici del Medio Volturno”. L’incontro si è concluso con la degustazione di prodotti tipici, a cura dei ristoratori che hanno partecipato al concorso.

L’ANNUNCIO
Si terrà il 17 giugno alle ore 17.30 a Palazzo Mazziotti la giornata conclusiva della prima edizione del Concorso “I Piatti tipici del Medio Volturno”, progetto promosso dall’Associazione Pro loco Caiazzo, in collaborazione con il Comune di Caiazzo, il Coordinamento delle Pro Loco del Medio Volturno, l’Associazione Slow Food Caserta e l’Associazione Città dell’Olio.
L’iniziativa ha riscosso un importante successo coinvolgendo circa 400 persone, provenienti da tutta la provincia di Caserta.
Hanno partecipato maggiormente le donne, età media 40 anni, la maggior parte diplomate o laureate, seguite dagli uomini e dai bambini.
L’obiettivo della manifestazione, che punta a diventare un appuntamento annuale, è quello di creare nel medio-lungo termine, un’appetibile e qualificata offerta turistica, culturale ed enogastronomica del territorio caiatino.
Il concorso, ideato per incoraggiare e salvaguardare la cucina locale del territorio caiatino, premierà i ristoratori più meritevoli facendoli diventare membri del Circuito dei Piatti tipici del Medio Volturno.
Presenti alla cerimonia i membri della giuria tecnica, Sabatino Santacroce, Presidente Slow Food Caserta, Leandro Caserta, tour operator e Angela Cerreto esperta di cucina locale.
In quest’occasione il Presidente della Pro loco Caiazzo, Giovanni Marcuccio, il Presidente del Coordinamento delle Pro loco del Medio Volturno, Pasquale Di Meo e l’ideatrice del concorso, Maria Grazia Fiore, presenteranno il bando della seconda edizione de “I Piatti tipici del Medio Volturno”.
L’incontro si concluderà con la degustazione di prodotti tipici, a cura dei ristoratori che hanno partecipato al concorso.

INFO

TELERADIO NEWS
Agenzia di Stampa giornalistica, radiofonica, televisiva e telematica (Internet).
Via Raffaele Mirto 2/6 – 81013 Caiazzo (Caserta) Tel/fax: 0823862832; cell.3345392935 info@teleradionews.info * giannigosta@nafura.it * gi-go@libero.it * giannigosta@inwind.it

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.