Da sabato 9 a domenica 17 luglio, dalle 19 alla mezzanotte, sesta edizione di Bufala Fest sul lungomare Caracciolo dove non mancherà il Miramare Exclusive, il bellissimo ristorante sul mare, con vista sul Golfo partenopeo.

Una struttura dal concept di lusso, pensata per ospitare le cene gourmet, partner che vorranno accogliere i loro stakeholder in uno scenario incantevole ed unico al mondo.

Ritorna anche il Contest “I Sapori della Filiera” che coinvolgerà diversi operatori del comparto food tra chef, pizzaioli e pasticceri, che si contenderanno lo scettro di migliore, proponendo ricette esclusive, rigorosamente a base di prodotti della filiera bufalina. Le avvincenti competizioni si svolgeranno in un’area dedicata, una vera e propria “Arena del Gusto“, all’altezza della Rotonda Diaz, che sarà anche una vetrina di prestigio per le tipicità enogastronomiche delle varie filiere coinvolte. L’Arena del Gusto ospiterà anche gli Show Cooking di importanti Chef che interagiranno con il pubblico presente all’evento.

L’evento è stato presentato presso il ristorante “F.lli La Bufala”, in via Caracciolo. Nel corso della conferenza stampa sono intervenuti: il sindaco   Gaetano Manfredi; l’Assessore al Turismo Teresa Armato; il Responsabile Promozione Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Gennaro Testa; la Responsabile Marketing di F.lli La Bufala Francesca Marotta; gli Organizzatori di Bufala Fest Antonio Rea e Francesco Sorrentino; lo Chef Giuseppe Daddio, Direttore della Scuola Dolce&Salato.

Un salto di qualità da parte di Bufala Fest, non solo mozzarella la partnership con la Scuola di Cucina “Dolce & Salato” che, sotto la guida esperta di due autorevoli Chef come Giuseppe Daddio e Aniello di Caprio, rispettivamente di cucina e pasticceria, coordinerà tutte le attività di degustazione del Bufala Village e si occuperà dell’organizzazione, in ogni minimo dettaglio, del Miramare Exclusive.

Nove giorni all’insegna del gusto, dell’arte e della cultura – hanno dichiarato gli organizzatori – con l’obiettivo di esaltare il concetto di Sostenibilità, tema di questa edizione, e le peculiarità della filiera bufalina, legata al successo nel mondo della mozzarella ma che può dare di più, con il sapore e le proprietà della sua carne: piatti realizzati esclusivamente con prodotti della filiera bufalina.

Ampio il cartellone di spettacoli con musica e comicità, gli show cooking dei grandi chef e diversi talk tematici con operatori, esperti e rappresentanti delle istituzioni.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.