No alla discarica di Snata Maria La Fossa. Lo hanno detto con tanto di fascia tricolore i sindaci hanno parteciapato alla riunione di protesta indetta dalla Colsiretti, Unione Agricoltori e Cia, piazzandosi davanti alla discarica che il Commissario straordinario per i rifiuti ha deciso di ampliare e di aprire un sito per ecoballe nella stessa area. Resteranno là insieme al presidente della Provincia di caserta, Riccardo Ventre, fino a che qualcuno non dirà loro che il presidente della giunta regionale li riceverà per ascoltare le loro ragioni. In sostanza, si tratta di smistare altrove i rifiuti, fuori dal casertano, perché non sia consiederato la discarica di tutte le province italiane come è accaduto fino ad oggi.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.