LE NEWS DAL COMUNE DI SAN GIORGIO A CREMANO(NA)

—————————
GIOVANI E SOFTWARE LIBERO: AL VIA IL “PREMIO APERTAMENTE”
San Giorgio a Cremano (NA), 10 giugno 2008 – E’ stato presentato il bando di concorso “Premio Apertamente”, promosso da Hackaserta 81100 in collaborazione con l’associazione OpenMind ed il patrocinio della Provincia di Napoli e della Città di San Giorgio a Cremano.
“Il Premio “ApertaMente” – spiegano il sindaco Mimmo Giorgiano ed il vicesindaco Giorgio Zinno – è rivolto ai giovani appassionati di informatica e di programmazione ed ha l’obiettivo di stimolare le sperimentazioni e, in particolare, lo sviluppo del software libero rendendo i giovani informatici protagonisti nella ideazione di software riutilizzabili da parte degli Istituti scolastici o altri enti pubblici e che propongano soluzioni innovative per gestire e semplificare atti o operazioni proprie delle amministrazioni pubbliche. Con il patrocinio a questo evento San Giorgio a Cremano, ancora una volta, si conferma essere la città dell’innovazione.”
“I software elaborati dai giovani che parteciperanno al Premio “ApertaMente” – spiega Roberto Dentice dell’associazione OpenMind, che ogni anno organizza proprio a San Giorgio la più importante kermesse sul software libero in Campania – saranno valutati da una commissione di esperti e i primi tre vincitori riceveranno un premio in attrezzature informatiche. Tutti i software proposti e ritenuti idonei saranno pubblicati e resi scaricabili gratuitamente dal sito delle associazioni proponenti, http://81100.eu.org e www.openmind05.it. La premiazione avverrà a metà dicembre a San Giorgio a Cremano.”
————-
L’ ANNUNCIO
Saranno presenti l’assessore provinciale Falbo, il sindaco Giorgiano, il vicesindaco Zinno.
San Giorgio a Cremano (NA), 9 giugno 2008.
Martedì, 10 giugno, alle ore 11, presso la sala conferenze della Provincia di Napoli, in piazza Matteotti, sarà presentato il bando di concorso “Premio Apertamente”, promosso da Hackaserta 81100 in collaborazione con l’associazione OpenMind ed il patrocinio della Provincia di Napoli e della Città di San Giorgio a Cremano.
Parteciperanno alla presentazione l’assessore alle Azioni Positive per i giovani della Provincia di Napoli Maria Falbo, il sindaco di San Giorgio a Cremano Mimmo Giorgiano, il vicesindaco di San Giorgio con delega all’Innovazione tecnologica Giorgio Zinno.
Il progetto sarà illustrato da Daniel Donato, presidente di Hackaserta 81100 e Roberto Dentice dell’associazione OpenMind.
Il Premio “ApertaMente” è rivolto ai giovani appassionati di informatica e di programmazione ed ha l’obiettivo di stimolare le sperimentazioni e, in particolare, lo sviluppo del software libero rendendo i giovani informatici protagonisti nella ideazione di software riutilizzabili da parte degli Istituti scolastici o altri enti pubblici e che propongano soluzioni innovative per gestire e semplificare atti o operazioni proprie delle amministrazioni pubbliche.
I software elaborati dai giovani che parteciperanno al Premio “ApertaMente” saranno valutati da una commissione di esperti e i primi tre vincitori riceveranno un premio in attrezzature informatiche.
Tutti i software proposti e ritenuti idonei saranno pubblicati e resi scaricabili gratuitamente dal sito delle associazioni proponenti, http://81100.eu.org e www.openmind05.it.
La premiazione avverrà a metà dicembre a San Giorgio a Cremano, città che annualmente ospita la kermesse sul software libero OpenMind.
——————-
ALTRI APPUNTAMENTI
——————–
Mercoledì 11 giugno 2008, alle ore 11, presso il Goethe Cafè di Villa Bruno, in via Cavalli di Bronzo a San Giorgio a Cremano, si terrà la presentazione di un innovativo progetto che vede il Comune partner della multinazionale Tetrapak, una iniziativa volta ad incentivare la raccolta differenziata sul territorio.
INVITO CONFERENZA STAMPA
SAN GIORGIO A CREMANO (NA)
Mercoledì 11 giugno 2008, ore 11
Goethe Cafè, villa Bruno – via Cavalli di Bronzo, 20
RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI:
IL COMUNE STRINGE UN ACCORDO CON TETRA PAK
La Città di San Giorgio a Cremano e Tetra Pak stringono un accordo per l’avvio della raccolta differenziata di cartoni per alimenti nella città vesuviana.
Obiettivo: contribuire a porre fine all’emergenza rifiuti.
La invitiamo a partecipare alla conferenza stampa per la presentazione del progetto, he rappresenta un segnale importante per una comunità chiamata a collaborare per il funzionamento del servizio.
Presenteranno il progetto nel corso della conferenza stampa:
Dr. Mimmo Giorgiano, Sindaco della Città di San Giorgio a Cremano
Avv. Alfonso Raho, Direttore Generale del Comune
Fulvio Fortunati, Assessore all’Ambiente della Città di San Giorgio a Cremano
Dr.ssa Fernanda Novellino, Environmental affair manager di Tetra Pak Italia
R.S.V.P.
Michele M. Ippolito
Capo Ufficio Stampa Città di San Giorgio a Cremano
Cell. 340-3008340
michele.ippolito@e-cremano.it
Maria Grazia Attianese
Homina Pdc
Ufficio stampa per Tetra Pak Italia
Cell. 339-1060492
mariagrazia.attianese@homina.it

—————-

Giovedì 12 giugno 2008, alle 11, ancora presso la Provincia, sarà presentata la terza edizione del premio Alighiero Noschese.
Ogni informazione potrà essere richiesta all’ufficio stampa del Premio, al numero 0815654335.

——————–

“Uno scippo”, corto prodotto dalla Città di San Giorgio a Cremano candidato ai Globi d’Oro 2008
Il prestigioso premio sarà assegnato a Roma il prossimo 2 luglio dai rappresentanti della stampa straniera in Italia
San Giorgio a Cremano, 10 giugno 2008 – Il film cortometraggio UNO SCIPPO, diretto da Alfonso Postiglione, co-prodotto dalla Città di San Giorgio a Cremano, figura nella terna finalista (categoria miglior cortometraggio) dei Globi d’Oro 2008, assegnati dalla stampa straniera in Italia.
La Premiazione dei vincitori si svolgerà mercoledì 2 luglio alle ore 19.30 in Villa Massimo, presso l’Accademia Tedesca a Roma. Saranno presenti all’evento il sindaco di San Giorgio Mimmo Giorgiano e l’assessore alla Partecipazione Renato Carcatella. Il corto, scritto e diretto da Alfonso Postiglione nel 2008 ha una durata di diciassette minuti. Tra gli interpreti figurano Riccardo Zinna, Badar Farouk, Alessio Ciaccio, Nunzia Schiano, Enzo Pierro.
Ecco la sinossi del film: “…Un figlio che ascolta, un padre che parla. Una storia di affetti e di fughe…di furti e di aiuti. Una giornata qualunque…pochi minuti che incidono su un’intera vita. Una storia che è successa, succede oggi, accanto a noi… una storia vera.”
“Lo scippo – affermano il sindaco Giorgiano e l’assessore Carcatella – è la storia appunto di uno scippo fatto da un ragazzo extracomunitario che per una serie di circostanze si trova a fare una scelta: aiutare o meno una persona in difficoltà. Il ragazzo sceglie la seconda opzione ed alla fine viene arrestato. L’Amministrazione Comunale ha creduto molto in questo corto, perché ha ritenuto necessario che in città, soprattutto in questo periodo di emergenza rifiuti, non si continui a parlare solo di questo problema ma anche dei problemi di chi vive una situazione di disagio.”
Riverfilm, società di produzione del cortometraggio, ricorda inoltre le prossime proiezioni del film fin qui programmate:
– 10 e 14 giugno…in concorso alla X edizione del NFF-Napoli Film Festival, Schermo NapoliCorti (orari proiezioni, ore 19.00) Castel Sant’Elmo, Napoli.
Info su www.napolifilmfestival.it
– In Concorso alla VI edizione Cinemadamare Film Festival. Il festival è itinerante e si svolge nelle 5 regioni del sud Italia. Prossimamente il calendario con i luoghi delle proiezioni. Info su www.cinemadamare.it

INFO

A cura dell’Ufficio Stampa del Comune di San Giorgio a Cremano
0815654462 / 3403008340 michele.ippolito@e-cremano.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.