La Regione Campania ha firmato il protocollo per un polo di ricerca nel settore del trasporto aereo. Si tratta della realizzazione da parte del Cira (Centro italiano di ricerche aerospaziali) di Capua di un mezzo di trasporto per metà aereo e per l’altra metà auto (l’auto-aereo Aircar), che potrebbe essere pronto entro i prossimi otto anni. I soldi sono stanziati. 500 milioni di euro e l’Aircar potrà partire con un carico di passeggeri tra i 2 e 4. Andrà per le vie del cielo ma anche sulle autostrade del mondo. Se la fantascienza ci ha fatto sognare il Cira trasformerà i nostri sogni in realtà L’anfibio volante ne sarà la prova.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.