Rendez Vous a Maratea tra arte e gourmandise.
La Locanda delle Donne Monache lancia l’aperitivo d’autore alle
ore 20.00, dal primo venerdì di agosto fino all’ultimo di settembre
Aperitivo a Maratea tra arte e buoni sapori: la Locanda delle Donne Monache, relais de charme ricavato dalla ristrutturazione di un convento settecentesco nel cuore del centro antico, apre il suo giardino sospeso tra terra e cielo per un rendez vous cultural-mondano.
Tutti i venerdì sera, a partire dalle 20.00, si potrà consumare un cocktail a bordo piscina o un bicchiere di vino tra le piante rare del giardino, all’ombra del campanile della chiesa quattrocentesca di Santa Maria Maggiore con degustazione di sapori locali e del finger food d’autore creato per l’occasione dallo chef Nello Razzano.
E poi incontri letterari, musica soft, e mostre d’arte per deliziare intelletto e corpo, il tutto in un contesto di rara suggestione.
Fino al 28 settembre si chiacchiera fra le opere di Carla Viparelli, poliedrica artista napoletana dalla creatività vivace e inedita: la carta, il legno, la tela, si trasformano in supporti per i suoi giochi di parole, forme e colori.
I gioielli d’arte selezionati da Simona Perchiazzi di Manidesign resteranno invece in esposizione e vendita fino alla fine di agosto: pezzi unici di artigianato artistico di rara intensità.
Un incontro osmotico tra arte ed alta cucina di mare e di terra: freschissimo pesce crudo, alternative vegetariane e reinterpretazioni degli ingredienti tipici della Lucania come i peperoni cruschi essiccati e poi legati col filo di cotone ed esposti al sole caldo delle terrazze.
E tra un bicchiere di buon vino ed un’invenzione gastronomica, basta alzare lo sguardo per scorgere tra le colline l’imponente statua del Cristo Redentore, seconda per altezza solo al Cristo di Rio de Janeiro.
(Com. 29 luglio 2008)

IL 10 AGOSTO
La Locanda delle Donne Monache
La notte di San Lorenzo a Maratea, tra alta cucina e trekking notturno.
La Locanda delle Donne Monache è un relais de charme ricavato dalla trasformazione di un convento settecentesco incastonato nella roccia di Maratea. Un luogo di grande suggestione che si presta in modo speciale ad accogliere la notte delle stelle cadenti con una serata inedita e romantica. Per cominciare, il giardino di piante rare del ristorante Il Sacello è la cornice ideale per una cena d’autore: lo chef Nello Razzano ha creato per l’occasione un menù afrodisiaco, protagonista è l’aragosta insieme al miglior pescato del giorno, sapori esaltati dall’anice stellato, la spezia di San Lorenzo, che regala un delicato profumo d’Oriente. Dopo cena la serata prosegue tra i dolci sentieri del Monte San Biagio da scoprire in una passeggiata notturna, fermandosi di tanto in tanto a guardare il cielo e provare a catturare una stella cadente. A ciascun ospite sarà donato un cestino con il dessert – un caldo tortino alla crema – da gustare a lume di candela ai piedi del Cristo Redentore, la statua che domina dall’alto Maratea ed il Golfo di Policastro, seconda per altezza solo al Cristo di Rio de Janeiro.
Dettagli del pacchetto
1 pernottamento per due persone in camera deluxe con colazione, cena di San Lorenzo e percorso di trekking notturno: 450€
1 pernottamento per due persone in camera superior con colazione, cena di San Lorenzo e percorso di trekking notturno: 400€
Ingresso con consumazione 15€
È gradita la prenotazione.
INFO
La Locanda delle Donne Monache
Via Carlo Mazzei, 4
85046 Maratea (PZ)
Tel. 39 0973 876139 www.locandamonache.com
ufficio stampa:
dipunto studio tel. 081 681505 – 081 0605636
www.dipuntostudio.it
347 3331576 < donatella;
340 3581884 < irene

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.