Percorso archeologico sotterraneo del Rione Terra da ultimare entro pochi mesi. Il tempio-duomo aperto alle progettualità di valenti architetti pronti a presentare i loro progetti di uso e recupero della struttura. Dunque tutti al lavoro, per mettere a disposizione dei turisti il grosso quartiere tufaceo dell’antica Puteoli. Sono stati scelti i 12 gruppi (su 32 che si erano proposti) che potranno presentare i progetti di recupero del tempio-duomo e il 17 luglio si saprà come verrà recuperato l’importante complesso archeologico. Intanto è tutto pronto per la passeggiata archeologica attraverso i tesori sotterranei già percorribili per un buon tratto. Si potrà visitare nei fine settimana a partire dall’ultimo sabato di febbraio.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.