13 gennaio 2004 –Pesca: che cosa occorre per pescare.
La pesca è un’arte, una prova di abilità, un ottimo esercizio per prendere aria e distendere i nervi; ed è anche uno sport vero e proprio. Un autentico pescatore si rallegra quando riesce a slamare una grossa preda, cioè a togliere l’amo, sia quando il pesce che ha ferrato riesce poi a sfuggire. Anzi, nel suo ricordo, saranno proprio le catture mancate che terranno il posto più cospicuo, e la sua immaginazione non smetterà poi di ricamarci sopra ed egli ne parlerà e discuteràa lungo con amici e colleghi.
La pesca, infatti, è soprattutto una passione, uno dei pochi piaceri che durano tutta la vita e che danno lo stesso senso di avventura e lo stesso brivido, a otto come a ottant’anni. Naturalmente, questa passione non si esaurisce certo nella semplice cattura di un pesce, ma in qualcosa di assai più profondo; nella lotta che lo sportivo affronta con gli abitatori delle acque, nel confronto tra la sua esperienza e la diffidenza del suo pennuto rivale, nella perseveranza, infine, e nella resistenza fisica e morale che occorrono per superare le delusioni, tutt’altro che infrequenti, e condurre a buon fine l’impresa.
La pesca, sia in mare, sia nelle acque interne, come torrenti, fiumi, stagni, laghi, si pratica con due sistemi fondamentali: a fondo e al lancio. Il significato di quest’ultimo termine si spiega da solo: vuol dire che la pesca si effettua lanciando l’esca più o meno lontano, secondo una tecnica che varia caso per caso e non è sempre facile.
Tle ragione fa sì che un pescatore ancora alle prime armi, se non vuole incorrere in delusioni, dovrà prendere contatto col mondo acquatico, rivolgendosi alla pesca a fondo, che consiste nell’immergere l’amo a determinata profondità e nell’attendere che il pesce abbocchi.
Naturalmente non si tratta di attendere affidandosi al caso e armandosi di sola pazienza, ma piuttosto di una prova di sagacia, talvolta di astuzia, sempre di esperienza. E se la pratica del fondo è meno spettacolare e movimentata di quella del lancio, non è meno ricca di brivido e di intense soddisfazioni.

Categorie: Mare e Pesca

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.