1) Mary Attento: Belvedere di S.Leucio(Ce), il 26 Giornata nazionale del sollievo. Il diritto a non soffrire
GIORNATA NAZIONALE DEL SOLLIEVO Il diritto a non soffrire
Il 26 maggio 2005 a Caserta, Real Sito “Belvedere” di San Leucio
“Il diritto a non soffrire” è il titolo dell’incontro-evento che si terrà giovedì 26 maggio a Caserta, al Real Sito del Belvedere di San Leucio. Occasione del convegno – curato da Gianluigi Zeppetella, direttore Dipartimento di Oncologia, Oncoematologia, Fisiopatologia del dolore e Cure palliative dell’Ospedale San Sebastiano di Caserta – la Giornata Nazionale del Sollievo, celebrata in tutta Italia per ampliare la sensibilità degli operatori sanitari e dell’opinione pubblica nei riguardi del “problema dolore”.
Il programma del convegno – che si avvale del patrocinio di Sicp, Società Italiana di Cure Palliative; Eapc, Associazione europea di cure palliative; Lions Club di Santa Maria Capua Vetere – si articola in due sessioni. Tra i relatori Caterina Aurilio e Maria Chiefari da Napoli; Luigi Ievoli, Mario Ruberto, Ines Scalera da Caserta e Furio Zucco da Milano (presidente nazionale della Sicp). Nel corso della celebrazione dell’evento ci sarà il messaggio di saluto del Vescovo di Caserta, mons. Raffaele Nogaro, guida spirituale, fin dalla sua istituzione nel 2000, dell’Unità Operativa di Terapia del dolore e Cure palliative del nosocomio casertano.
“La manifestazione – spiega Zeppetella, che è anche coordinatore regionale della Società Italiana di Cure palliative – ha anche lo scopo di sottoporre all’attenzione di tutti i medici, ma anche dei comuni cittadini, la nuova normativa e le ultime disposizioni sulla prescrizione degli oppioidi e degli analgesici in generale, allo scopo di favorire la disponibilità dei molti farmaci utilizzabili per curare il dolore soprattutto nei malati oncologici, nonché le linee guida del Ministero della Salute per “un ospedale senza dolore”, non ancora pienamente applicate nelle realtà sanitarie nazionali. Ancora oggi, infatti, in molti luoghi di cura è presente il problema del dolore trascurato o male affrontato: molti pazienti continuano a soffrire, quasi che si trattasse di un prezzo da pagare nel percorso di assistenza e cura. Da anni questo problema è all’attenzione dell’OMS e delle Società Scientifiche nazionali (come la Sicp) che hanno contribuito alla promozione della cultura della lotta alla sofferenza. In Italia grazie ad iniziative come “ospedale senza dolore” sono state avviate sperimentazioni in numerosi ospedali, svolgendo un’indagine su un vasto campione di pazienti e applicando adeguati trattamenti anti-dolore”.
L’evento è in fase di accreditamento ai fini del programma di Educazione Continua in Medicina (ECM) per n. 100 medici specialisti. L’iscrizione è gratuita ed al termine dei lavori sarà rilasciato attestato di partecipazione. Per l’iscrizione è necessario compilare la relativa scheda che dovrà pervenire alla Segreteria organizzativa tramite fax o e-mail
Giornata Nazionale del Sollievo
26 maggio 2005
Caserta, Real Sito ‘Belvedere’ di San Leucio
Il “diritto” a non soffrire
incontro-evento
a cura di Gianluigi Zeppetella
direttore Dipartimento di Oncologia, Oncoematologia, Fisiopatologia del dolore e Cure Palliative
A.O. R.N.A.S. ‘San Sebastiano’ di Caserta
con il patrocinio di: SICP – EACP – Lions Club S. Maria Capua Vetere
PRIMA SESSIONE
ore 8,30-9,00: registrazione partecipanti
Comitato d’onore Prima Sessione
† Pietro Alfano, Direttore Generale A.O. San Sebastiano di Caserta
† Luigi Annunziata, Direttore Sanitario A.O. San Sebastiano di Caserta
† Domenico Ovaiolo, Direttore Amm.vo A.O. San Sebastiano di Caserta
† Antonio Grella, Rettore Seconda Università degli Studi di Napoli
† Furio Zucco, Presidente Nazionale Società Italiana di Cure Palliative – SICP
† Francesco Rossi, Preside Facoltà Medicina e Chirurgia, SUN
† Franco Mascia, Presidente Ordine dei Medici Provincia di Caserta
† Ivan Sagnelli, Presidente Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, SUN
† Giuseppe Belfiore, Vicepresidente Regionale ANPO, Delegato ANPO A.O. Caserta
Ore 9,00-9,30
Prof. G. Zeppetella: Presentazione evento
Saluto dei Rappresentanti del Comitato d’onore
Ore 9,30-10,00
Proff. C. Aurilio – M. Chiefari – F. Zucco: Lectio brevis sull’evoluzione delle conoscenze in tema di dolore
Ore 10,00-10,35
Prof. G. Zeppetella: La metastatizzazione dello scheletro, causa emendabile di dolore in cure palliative
Ore 10,40-10,55 COFFEE BREAK
Ore 11,00-11,35
Dottori L. Ievoli – I. Scalera: Dolore neuropatico, l’altro nome del dolore cronico
Ore 11,40-12,05
Prof. L. Falco: Il dolore in età neonatale e pediatrica
Ore 12,10-12,50
Dottori I. Scalera – M. Ruberto: Il dolore non legato al cancro: possibilità e prospettive di cura
Ore 12,55-13,25
Prof. G. Zeppetella: Discussione, considerazioni conclusive e chiusura sessione
Ore 13,30-15,00 COLAZIONE DI LAVORO
SECONDA SESSIONE
ore 15,30
CELEBRAZIONE EVENTO
MESSAGGIO DI SALUTO DI S.E. MONS. RAFFAELE NOGARO, VESCOVO DI CASERTA
Comitato d’onore Sessione celebrativa:
† Luigi Falco, Sindaco della Città di Caserta
† Carlo Schilardi, Prefetto di Caserta
† Sandro De Franciscis, Presidente della Provincia di Caserta
† Pietro Alfano, Direttore Generale A.O. San Sebastiano di Caserta
† Lorenzo Chieffi, Preside Facoltà Giurisprudenza SUN
† Maria Sbandi, Preside Facoltà di Psicologia SUN
† Carlo Crispino, Presidente VI° Circoscrizione Lions Club – Distretto 108YA
† Raffaele Auriemma, Delegato Lions Zona 2° – VI° Circoscrizione
† Ernesto De Pascale, Presidente Lions Club S. Maria C.V.
† Rosa Piccolo, Presidente AVO Caserta
† Dott.ssa Elvira Tufano, Presidente Sez. Prov.le di Caserta – Ass. Naz.le Donne Medico
† Rosetta Coppola, Presidente Associazione ‘DO-NO’
† Maresa Simeone, Presidente Associazione ‘Emily’ Caserta
Modera e introduce i lavori: GIANLUIGI ZEPPETELLA
Coordinatore Regionale della Società Italiana di Cure Palliative – SICP
Ore 15,30-15,50
Introduzione e saluto
Ore 15,50-16,10
Testimonianza delle Associazioni di Volontariato
Ore 16,10-16,40
Testimonianza dei Familiari e dei Giornalisti
Ore 16,40-17,00
Testimonianza dell’equipe: Medici – Infermieri – Psicologi
17,00-17,10 PAUSA CAFFÈ
Ore 17,10-17,40
Nuove strategie in Cure Palliative: “L’angolo dell’arte contro la sofferenza” – momento teatrale a cura di Felice Morra, con: I. Scalera, L. Lentini, V. Giordano. COORDINAM.: MORRA-ZEPPETELLA-PSICOLOGI.
Ore 17,40-18,00
Un Medico Lion impegnato: messaggio del Prof. Zeppetella, presidente designato del Lions Club di S. Maria Capua Vetere, all’assemblea
Chiusura della sessione
Caserta, 10 maggio 2005
con preghiera di diffusione
INFO:
http://www.terapiadolorecaserta.it/
http://www.dolorecaserta.doloredoc.it/home
tel. 0823.232074 – terapiadolore@ospedale.caserta.it
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Travel and Holidays s.r.l.
Calata Porta Massa – 80133 Napoli Porto
tel. 081.5525963 fax 081.7901187 e-mail: titti.improta@tin.it
Ufficio stampa: dott.ssa Mary Attento 340.7676184 m.atten@tin.it
2) MARY ATTENTO: Casa di Cura “SAN MICHELE” s.r.l.
81024 MADDALONI (CE) – via Appia, 192 – tel. 0823.208111 – fax 0823.402474
CHIRURGIA GENERALE – OSTETRICIA E GINECOLOGIA – CARDIOCHIRURGIA – EMODINAMICA – ORTOPEDIA E TRAMAUTOLOGIA – CARDIOLOGIA – RADIOLOGIA MEDICA – FISIOKINESITERAPIA – MEDICINA NUCLEARE – ECOGRAFIA – LABORATORIO DI ANALISI CLINICHE – RADIOIMMUNOLOGIA – OTORINOLARINGOIATRIA
Maddaloni (CE), 24 maggio 2005
COMUNICATO STAMPA
FONDAMENTI DI BIOLOGIA MOLECOLARE
IL 26 E 27 MAGGIO ALLA ‘SAN MICHELE’
Si terrà il 26 e 27 maggio, a partire dalle ore 14:00 presso la Sala convegni e il Laboratorio della Casa di cura “San Michele” di Maddaloni (CE), il corso “Fondamenti di biologia molecolare: principi generali ed applicazioni”, rivolto a medici, biologi e tecnici sanitari di laboratorio, che vogliano approfondire le conoscenze legate all’evoluzione delle nuove tecnologie per la salute.
Responsabile scientifico del Corso – cui sono stati accordati 6 crediti ECM – è la dr.ssa Lidia Barletta, dirigente del Laboratorio di analisi cliniche, microbiologiche e radioimmunologiche della struttura sanitaria di Maddaloni. Relatore il dr. Bruno Perillo, ricercatore presso l’Istituto di Scienze dell’Alimentazione – CNR Avellino, che introdurrà alla biologia molecolare e alle sue applicazioni nel campo della ricerca e della salute umana.
Per iscrizioni e informazioni contattare la Segreteria organizzativa, sig.ra Carmen Guida, tel. 0823.208508.
info
Casa di cura “San MICHELE” s.r.l. Maddaloni (CE) tel. 0823.208111 fax 0823.402474 www.clinicasanmichele.it
resp. ufficio stampa: dott.ssa Mary Attento 340.7676184 m.atten@tin.it
Casa di Cura “ San MICHELE ” s.r.l.
081024 MADDALONI (CE) – Via Appia, 176 – Tel. (0823) 208111 – Fax 402474
CHIRURGIA GENERALE – OSTETRICIA E GINECOLOGIA – CARDIOCHIRURGIA – EMODINAMICA – ORTOPEDIA E TRAMAUTOLOGIA –CARDIOLOGIA- RADIOLOGIA MEDICA – FISIOKINESITERAPIA – MEDICINA NUCLEARE – ECOGRAFIA – LABORATORIO DI ANALISI CLINICHE – RADIOIMMUNOLOGIA – OTORINOLARINGOIATRIA
Maddaloni (CE), 25 maggio 2005
3) COMUNICATO STAMPA
A ISCHIA IL QUINTO INCONTRO DI ARITMOLOGIA
ORGANIZZATO DALLA “SAN MICHELE”
Un Up to date in Aritmologia e in Angiologia, ossia un confronto sulle tematiche attuali inerenti la prevenzione primaria della morte improvvisa, la terapia ablativa della fibrillazione atriale, la terapia elettrica dello scompenso cardiaco. Il 5° Incontro di Aritmologia, che si terrà il 27 e il 28 maggio a Ischia, presso l’Hotel Continental Terme (via M. Mazzella), è organizzato dalla Casa di Cura “San Michele” di Maddaloni (CE), con l’intento di offrire ai cardiologi un aggiornamento sui progressi delle nuove tecnologie in campo cardioaritmologico applicate alla diagnosi e alla terapia.
Le novità in campo aritmologico e angiologico saranno oggetto si letture magistrali affidate a G. Ansalone (Ospedale Vannini di Roma), G. Balestra (Villa Maria Cecilia Hospital, Cotignola RA), E. Bersaglia (P.O. di Mirano VE), V. Capuano (Ospedale di Mercato San Severino SA), D. Corrado (A.O. di Padova), F. Mazza (Università di Napoli), J. Salerno (A.O. Universitaria Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese), M. Scherillo (A.O. Rummo di Benevento), R. Verlato (Ospedale civile di Camposampietro PD), G. Zito (ASL Napoli 5).
“Un incontro interamente dedicato a queste problematiche perché, grazie a un uso migliore delle tecniche diagnostiche e terapeutiche oggi disponibili, si possono salvare vite umane ogni giorno” sostiene il dr. Antonio De Simone, responsabile del Laboratorio di Elettrofisiologia e Cardiostimolazione della “San Michele” e responsabile scientifico del convegno, insieme con il dr. Giuseppe Stabile della struttura maddalonese e il dr. Pietro Turco di Villa Maria Cecilia di Cotignola, in provincia di Ravenna.
info
Casa di Cura “S. MICHELE” s.r.l. Maddaloni (CE) tel. 0823.208111 fax 0823.402474 www.clinicasanmichele.it
resp. ufficio stampa: dott.ssa Mary Attento 340.7676184 m.atten@tin.it
Questa e-mail circolare, inviata in Ccn alle redazioni o a persone a scopo informativo riguardo eventi culturali, sanitari e/o politici, non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale. Coscienti che e-mail indesiderate possono essere oggetto di disturbo, La preghiamo di accettare le nostre scuse, se la presente non dovesse essere di Suo interesse. A norma della Legge 675/96, abbiamo reperito il Suo indirizzo di posta elettronica navigando in rete o da e-mail che lo hanno reso pubblico. Questo messaggio, inoltre, non può essere considerato spam poiché include la possibilità di essere rimosso da ulteriori invii di posta elettronica. Qualora non intendesse ricevere altre comunicazioni, può chiedere la cancellazione del Suo nominativo inviando una e-mail allo stesso indirizzo. Grazie.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.