Il presidente del gruppo An in Consiglio regionale, Salvatore Ronghi, ha detto: “Abbiamo consentito che si procedesse di urgenza derogando alla norma regolamentare sui procedimenti legislativi perché crediamo fortemente nel recupero ambientale del nostro territorio e nell’utilità non più procrastinabile di dare vita al Parco metropolitano e al sistema dei parchi urbani. Alleanza Nazionale ha presentato, e l’Aula ha approvato, una serie di emendamenti migliorativi del disegno di legge proposto dalla Giunta regionale, volti ad una maggiore salvaguardia della comunità territoriale. Fondamentale, infatti, è che nell’organo i gestione del Parco metropolitano di Napoli possano essere presenti rappresentanti delle Circoscrizioni territoriali ricadenti nel Parco.” Ronghi insieme con il gruppo regionale, ha proposto una serie di emendamenti alla legge, compreso quello relativo alla presenza dei rappresentanti territoriali, affermando che ancora una volta An ha dimostrato di essere destra di governo e di saper contribuire a migliorare una normativa nell’esclusivo interesse della nostra regione.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.