La Giunta comunale di Giugliano ha detto no al progetto di porto turistico al lago Patria già siglato da altre 25 amministrazioni comunali che non hanno voluto rinunciare all’occasione di avre o rifarsi un porto. Il perché del no è presto detto: gli ambientalisti hanno detto no ad altre colate di cemento, mentre i favorevoli parlano di occasione mancata per attirare barche da diporto, turisti e, quindi, soldi. Potrebbe bastare il porto di S.Bartolomeo al Villaggio Coppola, quello comunque verrà ampliato. Ed è molto vicino alla zona, potrebbe bastare davvero, dicono i bastian contrari.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.