Sant’Antimo si attrezza contro le calamità naturali. – La scuola media Novio Atellana di Frattaminore realizza un cortometraggio sul tema “Le tradizioni e storie fantastiche del territorio di Frattaminore” . Un viaggio nella memoria e nel presente, curato dai docenti e dagli studenti, che porterà all’analisi di quello che ancora si può fare, per recuperare le antiche tradizioni, usi e costumi di uno dei paesi che godono della vicinanza di Orta, città delle antiche favole. A pochi passi, Sant’Antimo prepara i giovani che fanno volontariato alla scuola di protezione civile che ha sede in un vecchio edificio cittadino del Comune, per apprendere le tecniche di salvataggio e sopravvivenza in caso di calamità. Ma anche per essere d’aiuto a tutte le comunità che dovessero averne bisogno.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.