Quando venne fuori che l’Italia adottava il Bingo come gioco passatempo per gli anziani, facemmo una riflessione scritta: al nord può anche andare, ma da noi no. La gente vive al sole, col sole, per strada. D’inverno se ne sta tappata in casa, perché, complice anche l’euro, voglia di spendere soldi solo per passare un’ora altrove, proprio non ce l’ha. E’ quello che è accaduto a Castellammare, dove il Bingo da tempo non funziona con il risultato che i dipendenti non prendono lo stipendio da mesi e c’è il rischio di chiusura. Pare che anche in altre città della Campania le cose vadano allo stesso modo. Allora che si fa? Quant’era bello il lotto.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.