La Regione ha fatto un bando che assegna 90mila euro per il restauro del campanile della celebre piazzetta di Capri. Il Comune si è trovato pienamente d’accordo, anche perché il campanile versa in condizioni di precarietà che ne suggeriscono l’imbracatura per l’immediato recupero prima della buona stagione. Ripristinare orologio, stucchi epannelli maiolicati e tutto sarà più splendente come sempre a Capri. Poi toccherà agli edifici pubblici per un recupero generale dei pastelli che li coloravano e che l’erosione del mare ha compromesso alquanto.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.