L’altro ieri una mareggiata aveva impedito i collegamenti con le isole del golfo, ieri il cambio di scena: di sera, alle 20,10, è iniziato il viaggio quotidiano in notturna da Napoli, molo Beverello, per Capri di un maxitraghetto Caremar attrezzato anche per navigare in condizioni difficili. Un problema annoso che si risolve con non senza aver dovuto superare notevoli difficoltà. Ora il viaggio inaugurale s’è fatto, le autorità sono contente e tocca ai pendolari crederci. Il difficile sta tutto qua, specie dopo quei due oblò rotti dal mare agitato.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.