Ferragosto sono rimasti chiusi oò museo del sannio e l’Hortus Conclusus: turismo k.o.
Gli addetti al turismo di Benevento si interrogano: i turisti dimenticano la città o, piuttosto, è la città che dimentica i turisti? L’interrogativo è legittimo dopo quanto è avvenuto a Benevento nei giorni di ferragosto. La chiusura del Museo del Sannio e dell’Hortus Conclusus nel giorno di domenica hanno suscitato sorpresa tra i cittadini, ma forte delusione soprattutto tra i pochi turisti stranieri che avrebbero voluto visitare le strutture storico e artistiche. Non bastava, dunque, il calo di presenze, particolarmente grave per Benevento che stando alle cifre è stata colpita in maniera forte dalla crisi del turismo che si è registrata anche a livello nazionale. La città dell’arte è rimasta chiusa per ferie. E sono fuori città anche i responsabili degli assessorati provinciale e comunale che si occupano di promuovere la cultura ed il turismo in città e in provincia. La polemica sul week end di ferragosto senz’arte a Benevento, sorprende non poco l’assessore provinciale Carlo Giorgio Nista. Lui è in viaggio in Canada, con la speranza di catturare l’interesse di nuovi turisti d’Oltreoceano verso Benevento ed il Sannio. L’assessore Nista casca dalle nuvole, si dice sorpreso, perché prima di partire era stato deciso di lasciare il Museo e altre strutture aperte per il giorno ferragosto. Nista ammette che una polemica del genere non aiuta la promozione dell’arte e della cultura della città di Benevento, anche perché è tra quelli che segue da tempo questa particolare fase per la promozione del turismo. Al danno la beffa, dunque. Se è vero che si stanno impegnando a ogni livello, facendo registrare questo come un fatto grave, prima di esprimere delle valutazioni, l’assessore ha detto che vuole verificare cosa sia realmente successo. E’ dell’avviso che si dovrà fare in modo che in futuro non accadano più disservizi del genere. Anche a Palazzo Mosti la cultura è andata in ferie. Sbarrati i cancelli dell’Hortus Conclusus, la città ha perso un’altra occasione per promuovere le sue bellezze storiche e artistiche. L’assessore alla cultura del comune di Benevento, Nazzareno Orlando, solo oggi dovrebbe rientrare in città, dopo le vacanze e la pausa di ferragosto. Anche da lui si attende un chiarimento su quanto è avvenuto nei giorni della vigilia di ferragosto e di domenica, un week end da dimenticare per la cultura della città. Ma intanto è passata già un’altra stagione, per le zone interne è così, passato il 15 agosto si ritorna al lavoro, tutti. Ciao turisti, sarà per un’altra volta.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.