ASOIM notizie.
Cari amici, quest’anno i soci che rinnovano e i nuovi soci che si iscriveranno ricevono in regalo la 16° monografia dell’ASOIM dedicata al monitoraggio degli uccelli acquatici svernanti in Campania dal 2006 al 2017 . Un bel volume di 255 pagine con tante belle foto e i risultati dei monitoraggi finora effettuati dall’Associazione nei periodi di svernamento indicati dall’IWC. Molti di Voi che hanno già rinnovato lo hanno già avuto.Per averlo occorre versare la quota di iscrizione e indicare l’indirizzo a cui si deve inviare il volume. Per quelli che risulta più facile incontrare lo daremo di persona.Per il rinnovo ricordo che la quota è sempre di 25 euro e la si può versare sul ccb intestato ad Associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale con IBAN T79N0501803400000011649118. La banca è la filiale napoletana di banca etica, e come causale va scritto: rinnovo quota 2018.
Ovviamente la somma può essere consegnata anche a mano al sottoscritto o ad un altro membro del Consiglio Direttivo Un cordiale saluto Maurizio Fraissinet

PROGRAMMA DI MASSIMA ASOIM MARZO – MAGGIO 2018.
Cari Soci, di seguito alcune delle prossime iniziative che svolgeremo come ASOIM e per le quali ci piacerebbe coinvolgerVi.
– Il 12 marzo, alle 10,30 presso la sede della Società dei Naturalisti in Napoli in Via Mezzocannone 8, ci sarà la presentazione della nostra Associazione agli studenti di Scienze naturali e ambientali della Federico II.
– il 15 marzo 2018 riparte la stagione dei rilevamenti per il periodo riproduttivo del terzo atlante degli uccelli nidificanti e svernanti nella città di Napoli.
– Sempre a marzo, ma verso la fine, o subito dopo Pasqua, dopo che Stefano Piciocchi sarà tornato dal sud del Marocco (si, in questo momento il nostro Marco Polo è laggiù), pensavamo di andare a visitare le realizzazioni effettuate dall’ASOIM nella Riserva Naturale della Pineta di Licola – Castelvolturno nell’ambito del progetto BIO FOR POLIS. Sarà anche un momento di convivialità per tutti noi.
– il Richiamo di Atena 7 e 8 aprile
– L’8 aprile saremo i protagonisti del trekking ornitologico nel Parco Gussone annesso alla Reggia di Portici, in collaborazione con il Dipartimento di Agraria e MUSA (Musei di Agraria).
– L’Assemblea annuale dei soci dell’ASOIM è convocata per il giorno 15 aprile 2018, alle ore 11,00, presso il centro visite dell’Oasi WWF di Serre – Persano
– il Richiamo di Atena 5 e 6 maggio a Cuma.
– Il 13 maggio ci sarà l’inaugurazione del sentiero per non vedenti realizzato dall’ASOIM nella Riserva di cui sopra nell’ambito del progetto BIO FOR POLIS
– Il 20 maggio saremo protagonisti a Città della Scienza per il ventennale di Natura 2000 e con l’occasione presenteremo il nostro ultimo libro sul monitoraggio degli uccelli acquatici svernanti in Campania e organizzeremo eventi collegati al bird-watching.
Un cordiale saluto Maurizio

L’Assemblea annuale dei soci dell’ASOIM è convocata per il giorno 15 aprile 2018, alle ore 11,00, presso il centro visite dell’Oasi WWF di Serre – Persano con il seguente ordine del giorno:
1) Comunicazioni del Presidente
2) Approvazione bilancio consuntivo 2017
3) Nomina nuovo Consiglio Direttivo
4) Comunicazioni dei soci
5) Varie ed eventuali
Cari amici, il Consiglio Direttivo (CD) in carica è in scadenza e la prossima assemblea dei soci sarà chiamata ad eleggere il nuovo Direttivo, che resterà in carica per i prossimi tre anni. Il CD, nell’ultima riunione, ha deciso di portare da 5 a 7 i membri del prossimo Consiglio al fine di allargare la partecipazione alla gestione dell’Associazione.
Invito quindi coloro che volessero candidarsi a farmi pervenire la candidatura alla mia email entro e non oltre il 31 marzo 2018.
La scelta dell’Oasi WWF di Serre – Persano, grazie all’ospitalità sempre garbata e disponibile di Remigio Lenza, si giustifica con il fatto che alcuni soci non conoscono ancora l’Oasi, che è possibile fare del bel BW prima dell’Assemblea, che è sempre un bel posto in cui stare, che è raggiungibile anche dai soci salernitani, che possiamo fermarci a mangiare da Renato al ristorante L’Airone.
Per mangiare da Renato occorrerà comunque avere un’idea del numero di partecipanti perché lui possa regolarsi. Siete invitati, se volete, a portare con Voi anche familiari, parenti e amici.
L’assemblea dovrebbe tenersi dalle 11,00 alle 13,00
Speriamo di essere in tanti e di poterci divertire insieme
Un cordiale saluto Maurizio Inviato da: “Fraissinet”

28 marzo 2018 – AUGURI ALLA LISTA ASOIM: Grazie al Presidente per gli auguri che ricambio e giro anche io a tutta la lista.Approfitto per informare i soci che il giorno 18 aprile l’Asoim è stata invitata, nella persona della sottoscritta e di Elio Esse, a partecipare ad un talk and drink al CNR per portare ai ricercatori di tale Ente, le iniziative dell’Asoim e in generale l’attività scientifica in campo ornitologico. E’ rivolto ai ricercatori del CNR ma comunque mi faceva piacere informare i soci di questo ulteriore bel riconoscimento della nostra Associazione. Grazie alla socia Anna Digilio per averci dato questa opportunità.Danila Mastronardi asoim
—————————————————–
VISITE. Al Monte di Cuma e al Parco Gussone, annesso alla Reggia di Portici. Visita 8 aprile mediante prenotazioni obbligatorie entro il 4 aprile…
Gli uccelli rapaci hanno da sempre affascinato l’immaginario collettivo. I predatori della notte, annunciatori di buone o cattive notizie, incuriosiscono per la loro capacità di adattarsi al buio. Una passeggiata notturna in foresta, in mia compagnia, ci permetterà di conoscere le caratteristiche, le abitudini e i richiami di questi fantastici animali. Tra miti e superstizioni cercheremo insieme di incontrare il rapace consacrato alla dea Atena…
L’attività rientra negli eventi della rassegna IL BOSCO E LA DUNA 2018 promossi dalla Regione Campania nella Foresta regionale Area Flegrea e Monte di Cuma.
8 aprile 2018 alle ore 18:00 (l’attività dura circa 2 ore). L’attività è rivolta ad un pubblico adulto ma i bambini/ragazzi sono sempre i benvenuti.
Costo a persona per adulti: 8 euro.
Costo per bambini/ragazzi elementari e medie: 4 euro.
Costo per i soci ASOIM: 5 euro.
Consigliabile portare con sé una torcia dato che una parte del percorso sarà al buio…
L’attività si realizza se si raggiunge un numero minimo di 5 partecipanti. Le prenotazioni, per motivi organizzativi, si chiudono tassativamente mercoledì 4 aprile.
Aperte le prenotazioni (la prenotazione è obbligatoria): info@asoim.org
———————————————————————————-
20 marzo 2018 – Il Parco Gussone, annesso alla Reggia di Portici, è poco conosciuto ed è un peccato perché nasconde tesori naturalistici e artistici fantastici. Nell’ambito di una serie di iniziative organizzate dal MUSA, Musei dell’Agraria, del Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II di Napoli, l’8 aprile l’ASOIM è stata invitata ad organizzare una passeggiata nel bosco con soste per l’ascolto dei canti degli uccelli.
Siete tutti invitati, ma non solo, se qualcuno vuole farsi avanti e darci una mano come guida nell’ascolto dei canti è il benvenuto.
Di seguito il breve testo di introduzione che sarà pubblicato nella comunicazione mediatica dell’evento Un cordiale saluto Maurizio
——–
Camminare in un bosco. Fermarsi ogni tanto. Restare in silenzio ad ascoltare i canti degli uccelli che lo popolano in primavera. Accorgersi che il bosco non è silenzioso, ma, al contrario, è un luogo dove ogni giorno si esibiscono cantori e si ascoltano note e melodie.
Sarà questa l’esperienza che vivremo passeggiando nel Bosco della Reggia di Portici, il Parco Gussone, in compagnia degli ornitologi dell’Associazione Studi Ornitologici Italia Meridionale – ASOIM – onlus.
Ci fermeremo per brevi soste nel bosco e ascolteremo i canti, imparando a riconoscere le varie specie forestali presenti.
Una domenica diversa fatta di natura, sonorità e silenzi
Inviato da: “Fraissinet” presidente asoim
————————————————————–
Domenica 18 marzo 2018 a Persano,(SA), Margherita Bandini dell’Otter Specialist Group/IUCN
ha organizzato una giornata di incontro e divulgazione dedicata alla lontra.
Visto che siamo a Persano, potrebbe anche essere occasione per sbinocolare e stare insieme.
Grazie per l’attenzione. Cari saluti Romina Fusillo, Lutria snc neo-socia ASOIM 🙂
Inviato da: Romina Fusillo
——————————————————————
17 marzo 2018 – Cari amici, è in distribuzione in questi giorni il numero 84 di Picus, il semestrale di ornitologia che vede l’ASOIM membro del comitato di redazione. E’ un numero molto bello in cui l’ASOIM è in gran parte protagonista con articoli, notizie e recensioni. Testimonianza concreta del forte attivismo della nostra Associazione.Per chi non lo avesse ricevuto (tra questi il sottoscritto), segnalare la cosa a Silvia Capasso (silvia.capasso@libero.it) e a me. In ogni caso abbiamo delle copie in più che daremo in assemblea a chi ne è sprovvisto.Un cordiale saluto Maurizio
Inviato da: “Fraissinet”
————————————————–
il 15 marzo 2018 riparte la stagione dei rilevamenti per il periodo riproduttivo del terzo atlante degli uccelli nidificanti e svernanti nella città di Napoli. Se riusciamo a completare il tutto potrebbe essere l’ultima stagione di rilevamenti. La cosa è possibile perché rimangono solo 23 quadranti da coprire, sebbene per tutti gli altri quadranti chi può mandare dati lo faccia perché è sempre bene continuare a controllarli. Ricordo del resto che c’è sempre da continuare ad acquisire info sui rapaci notturni, per cui chiunque abbia notizie è pregato di fornirle. Del resto anche solo il prestare attenzione al quadrante in cui si vive è utile per accertare o meno la presenza di questi animali.Vi invito pertanto a collaborare (cosa che state facendo in tanti e con molta attenzione ed entusiasmo) e Vi allego l’elenco dei quadranti rimasti. La mappa della città con la localizzazione dei quadranti è molto pesante e pertanto non Ve la allego ma Vi invito a scaricarla dai link sotto riportati. Il primo ha una risoluzione di 17 Mb e il secondo di 1,5 Mb. I quadranti H2 e N2 li seguirò io perché devo verificare se conservarli o meno. Sono infatti di limitatissima estensione per ciò che riguarda il territorio comunale di Napoli.
Zona Nord Ovest: A6,A7,A8,B6, B8, C6, D6, D7, E5, E6, F8
Zona Nord: F4,F5,F6, H2, N2
Zona Posillipo Fuorigrotta: G8,G9,G10,G11,G12
Zona Est: O8,O9, S10
23 quadranti
I dati vanno inviati al sottoscritto in email Un cordiale saluto Maurizio
http://www.asoim.org/doc/ASOIM_mappa_atlante_urbano_7000px.jpg
http://www.asoim.org/doc/ASOIM_mappa_atlante_urbano_2000px.jpg
Inviato da: “Fraissinet”
———————————————–
12 marzo 2018 – Cari amici, l’ASOIM è stata invitata a presentarsi agli studenti di Scienze Naturali dell’Università Federico II di Napoli. L’incontro si terrà il 12 marzo alle 10,30, presso la sede della Società dei Naturalisti in Napoli sita in via mezzocannone 8, al piano ammezzato. Ho realizzato un breve power point in cui illustro le varie attività dell’Associazione e come gli studenti possono interagire (tirocinio, tesi di laurea, ecc.).
Mi piacerebbe non essere da solo e chiedo quindi se ci sono persone tra di Voi che mi possano accompagnare. In particolare sarebbe utile avere nostri soci studenti universitari e soci che operano alla stazione di inanellamento di Castelvolturno per raccogliere eventuali adesioni e spiegare de visu come fare per aggregarsi. 1 marzo 2018
Un cordiale saluto Maurizio Fraissinet presidente Asoim
——————————————————————
10 marzo 2018 – Bella mattinata di BW ieri sul litorale domitio in occasione della migrazione primaverile. Località particolarmente ricca e interessante si è rivelata i Variconi con tantissime anatre di diverse specie: Fischione, Canapiglia, Alzavola, Germano reale, Mestolone (tanti!), Codone, Moriglione, Moretta tabaccata, Moretta. Quest’ultima comparsa all’improvviso con uno stormo di oltre 40 esemplari. Lo stagno era un continuo volare di gruppi di anatre in arrivo o in partenza. E poi Falchi di palude, Aironi cenerini, tantissimi Beccaccini, Folaghe, Porciglione, Tuffetti, Cormorani e un gruppo di Balestrucci arrivati dal mare. La cosa più bella per me però sono stati i due Gabbiani rosei posati nei pressi della sponda del Volturno. Alle Soglitelle ci hanno accolto 20 Fenicotteri in volo e 5 Volpoche. Complessivamente la check-list a fine mattinata contava una sessantina di specie.Mi sono poi divertito a fare anche la check-list degli essere umani ai Variconi:
1 uomo con motorino e canna da pesca
1 uomo in bicicletta sportiva
1 uomo con bici e legna raccolta sulla spiaggia
1 coppia con macchina fotografica intenta a fotografare paesaggi
8 bird-watchers
Un cordiale saluto Maurizio
————————————————————
Ieri 9 marzo ho visto la mia prima Rondine, qui vicino casa mia a Licola.
Stamattina sono stata sul lago d’Averno per un progetto di alternanza scuola-lavoro che sto conducendo per il PR dei Campi Flegrei. Contati 8 Svassi maggiori, tutti in fase di corteggiamento. Accanto alla strada un nido attivo di Svasso maggiore e i due individui in copula.
Insolita la presenza di 4 Mestoloni (3 maschi e una femmina) a centro lago. Mai visti all’Averno!
Enorme ahimè la presenza di Tartaruga acquatica americana (Trachemys scripta), contati più di 15 individui e, considerando quanto sia difficile vederli, soprattutto gli individui giovani, immagino quanti altri ce ne siano!
Inviato da: “Danila Mastronardi”
————————————————————-
Prima rondine dell’anno vista a Marcianise (CE) 🙂 e purtroppo primo riccio investito poco prima di Telese Terme (BN) 😞 su una strada ricca, purtroppo, di cadaveri: la Fondo Valle Isclero. Ogni giorno tengo il conto e aggiorno la lista degli investiti: cani e volpi principalmente. Con la primavera aumentano, invece, i ricci e i tassi.. Non mancano gli uccelli. Un saluto a tutti,
Silvana Inviato da iPhoneInviato da: Silvana Grimaldi
——————————————————–
7 marzo 2018 – cari amici, nel corso dell’ultimo Consiglio Direttivo dell’ASOIM si è deliberato di allargare il numero dei componenti del Direttivo da 5 a 7. L’attuale Consiglio Direttivo infatti è in scadenza e dovrà essere rieletto nella prossima assemblea dei soci. La volontà è quella di allargare la partecipazione sulle scelte ma anche nella conduzione dell’Associazione. Un’Associazione sempre più attiva, impegnata, aggregante, motivata.
Invito pertanto coloro che volessero candidarsi al prossimo Consiglio Direttivo di farmi pervenire la loro candidatura per email entro e non oltre il 31 marzo 2018.Colgo l’occasione per esprimere il mio sentito e sincero ringraziamento agli amici del Consiglio Direttivo in scadenza che sono stati degli splendidi quanto preziosi compagni di viaggio in questo triennio.Maurizio
—————————————————-
7 marzo 2018 – Cari amici, si è conclusa la stagione di rilevamenti per lo svernamento 2017 / 2018 del terzo atlante urbano di Napoli.Sono stati raccolti 1096 dati, di cui utili 463. Ricordo sempre che per dati utili si intende dati trasferiti su carta e che questo non vuol dire che gli altri siano inutili, tutt’altro servono per confermare quanto già noto e dare robustezza all’insieme di dati raccolti.Le specie finora riscontrate sono 75 e i dati complessivi per lo svernamento finora raccolti sono stati 3937, dei quali 2052 trasferiti su mappa.
La copertura è buona – 86,30% – e contiamo quindi di chiudere i rilevamenti il prossimo anno.
Grazie a tutti!Maurizio Inviato da: “Fraissinet”
—————————————–
1 marzo 2018 – Stamattina sono stata sul lago Patria (NA/CE) con Elio Esse. Il tempo trascorso sul posto non è stato tantissimo, quindi ci siamo concentrati a contare un mega gruppo di Anatidi che stazionava dalla parte opposta allo Stadio del Remo. La cosa che ci ha colpito è stato l’altissimo numero di Moriglioni (foto di Maurizio Bonora): ne abbiamo contati 491 (quest’anno i conteggi della specie erano stati molto deludenti) di cui gran parte maschi (a conferma del trend ampiamente studiato). Altissimo anche il numero di Morette tabaccate che superavano il centinaio. Poi Fischioni, Mestoloni, Codoni, Germani reali e le prime Marzaiole. Per il resto solita fauna del lago. Saluti a tutti Danila Mastronardi Licola (Napoli)
Inviato da: “Danila Mastronardi” asoim

Categorie: Ornitologia

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.