L’Assessore all’agricoltura della Regione Campania, Vincenzo Aita, lunedì 3 maggio, alle ore 10,30, presso Sala Giunta , in Via Santa Lucia, 81, Napoli, incontra la stampa e gli amministratori interessati per presentare i bandi per partecipare al “Piano di Sviluppo Rurale 2000-2006”. Il Piano di Sviluppo Rurale ha come obiettivo lo sviluppo dell’attività agricola compatibile con la protezione dell’ambiente e con il mantenimento di imprese agricole nelle zone svantaggiate e, come il POR, anche il PSR persegue le due principali priorità “ Risorse naturali” e Sviluppo locale” . Con il precedente periodo di programmazione esiste una continuità,pur con le opportune modifiche dettate dalla nuova Politica comunitaria, dalle misure agroambientali, dell’imboschimento delle superfici agricole e del prepensionamento tutte misure programmate nel quadro generale delle misure di accompagnamento. E’ arrivato, dunque, anche il turno per i Piani di sviluppo rurale, con l’annuncio della pubblicazione dei relativi bandi che sono consultabili sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania, n.22 del 3 maggio. Si attinge alle misure previste per il Piano di sviluppo rurale (Psr) inserite nell’agenda 2000-2006. Le domande di finanziamento si possono scaricare dal sito della Regione Campania, www.sito.regione.campania.it/agricoltura e presentate ai:
Settori tecnico amministrativi Agricoltura (Stapac) per le misure: D – prepensionamento, istanze da presentare entro 60 giorni; E – sostegno a zone svantaggiate, entro 45 giorni; F – misure agroambientali, entro 45 giorni.
Settori tecnico amministrativi foreste (Stafac) per la misura H – rimboschimento di superfici agricole, entro 45 giorni.
Inoltre, c’è ancora tempo per partecipare al piano per incendi boschivi: il bando è sul Burc del 26 aprile 2004 e sul sito www.regione.campania.it – per l’affidamento triennale di un servizio di perlustrazione ed avvistamento pere prevenzione degli incendi boschiviu a mezzo di n.3 aeromobili monorotore. Scade il 16 giugno 2004.
Infine, la Carta dei servizi: è sul Burc n.21 del 29.04.2006 e sul sito www.regione.campania.it – La carta dei servzi area sviluppo settore primario, agricoltura, foreste, caccia, pesca e alimentazione è scaricabile gratuitamente.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.