L’Area Marina Protetta di Punta Campanella ha il nuovo Direttore. È Alberico Simioli che ha firmato il contratto e dal 1 giugno sarà alla guida dell’Ente che tutela un tratto di mare tra la penisola sorrentina e la costiera amalfitana. Simioli, 56 anni di Massa Lubrense, laureato in Scienze Nautiche con specializzazione in Oceanografia, è un tecnico del settore, con esperienze ventennali, nazionali e internazionali, nella gestione dei fondi comunitari su pesca, acquacoltura e ambiente marino.

In passato è già stato Direttore dell’Amp Punta Campanella, dal 1999 al 2002. Ora il ritorno alla guida del Parco Marino delle costiere sorrentina e amalfitana con un bagaglio arricchito di esperienza, conoscenza del territorio e anche delle problematiche da affrontare.

“Il mio obiettivo principale sarà rendere l’Area Marina Protetta un patrimonio di tutti, a cominciare dai cittadini del territorio. Apertura, trasparenza e confronto le mie parole d’ordine” il primo commento del neo Direttore Simioli che mercoledì mattina terrà una conferenza stampa di presentazione con i giornalisti locali.

” Sono soddisfatto di questa nomina. Finalmente potremo contare su di una figura fondamentale per il funzionamento dell’Ente” ha dichiarato il Presidente dell’Amp Punta Campanella, Lucio Cacace.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.