Ad Acerra una task force notturna ha cominciato a pizzicare quelli che tentavano di scaricare rifiuti fuori dai cassonetti o nei campi. I sindaci di Brusciano e Castello di Cisterna invece hanno fatto di più nella guerra a chi deposita rifiuti fuori dai cassonetti e fuori orario. Hanno installato telecamere per combattere chi abusivamente scarica rifiuti di ogni genere dove e quando gli pare. Telecamere dislocate nei punti dolenti sono già in funzione e a fine mese si farà il punto della situazione. I volti degli inquinatori resi pubblici e denunciati alle autorità competenti, finalmente fungeranno da deterrente all’abuso ad ogni costo. E così si potrà avviare anche la raccolta differenziata dei rifiuti.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.