Accordo Governativo per la Cassa Integrazione in deroga per il settore Pesca

Le Associazioni di categoria ANAPI PESCA, UNCI PESCA unitamente al sindacato di categoria CONFSAL PESCA hanno firmato il proprio Accordo Governativo con il MINISTERO DEL LAVORO per la CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA – SETTORE PESCA- che dispone l’utilizzo della somma complessiva di DIECI MILIONI di euro.

In data 10 settembre 2010, presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la mediazione del Sottosegretario Sen. VIESPOLI, alla presenza del Dr. CIPRIANI e della Dr.ssa NATALE della D.G. tutela condizioni di lavoro e del Dr. MARTUFI di Italia Lavoro alla presenza di UNCI PESCA , di ANAPI PESCA e CONFSAL PESCA è stato firmato il VERBALE DI ACCORDO PER L’ACCESSO AGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI in deroga per il SETTORE DELLA PESCA che nel 2008 non esplicava gli effetti per I SOCI LAVORATORI DELLA PICCOLA PESCA.

La CIG viene garantita al Settore Tonniero a partire dal 15 maggio 2010.
Ne danno notizia il Commissario di UNCI PESCA Michele Marinelli, il Presidente di ANAPI PESCA Ivan Corea e il Segretario Generale di Confsal Pesca BRUNO MARIANI i quali precisano che la CIG in deroga viene estesa, oltre che ai lavoratori dipendenti delle Imprese di Pesca, anche ai soci lavoratori di cooperative della piccola pesca di cui alla legge 142/2001 ai quali viene applicato il minimo monetario garantito (M.M.G.).
L’INPS divulgherà al più presto la specifica circolare applicativa.

da: KLinforma [info@kappaelle.net]

Categorie: Mare e Pesca

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.