I sindaci ricevono un aiuto dal prefetto di Napoli: un decreto di applicazione della legge 326 del 2003, per fermare il fenomeno del cemento selvaggio, impone ai sindaci di segnalare al prefetto l’elenco delle opere fuorilegge entro 60 giorni dalla richiesta di abbattimento di opere edilizie insanabili. Il prefetto di Napoli, Renato rofili, con questo decreto costringe i sindaci della provincia napoletana a segnalare i casi previsti dalla legge, diversamente sono da considersi in mora perché inadempienti. Una manna per le isole campane in particolare dove i sindaci non sapevano che pesci pigliare a fronte di n abusivismo dilagante e prepotente.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.