70. Vino: filante.
Filante. Nota come grassume è una malattia tipica dei vini bianchi, ma può colpire talvolta anche i rossi. Il vino perde brillantezza e alla mescita si presenta oleoso. Al palato ha consistenza vischiosa e sapore insipido. Colpisce spesso i vini già imbottigliati.
Cause. Sono vari microrganismi anaerobi che si sviluppano preferibilmente in vini poco acidi e di bassa gradazione.
Prevenzione. Curare che la fermentazione delle uve si svolga completamente, intervenendo nelle annate sfavorevoli con un attento controllo della temperatura.
Terapie. Per i vini in botte travasare all’aria agitando il vino e chiarificare; in bottiglia talvolta la malattia regredisce da sé, facendo cadere sul fondo le sostanze sospese.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.