PREMIO GIORNALISTICO CITTA’ DI SALERNO 7a Edizione
Lunedì 27 Giugno 2011
MSC Lirica,Porto di Salerno
ore 10,00 – (imbarco ore 9,30)
Si informa, per tutti gli ospiti che si sono accreditati, che l’imbarco è previsto dalle ore 09.00.
Si prega di essere puntuali.Grazie e buon lavoro.
————————-
PROGRAMMA
————————-
Presenta Franco Esposito
Direttore Telecolore – canale Sky 849

Ore 10,05
Saluti:
– Alfonso Giarletta Presidente Onorario Associazione “i Meridiani”
– Maurizio Salvi Direttore Relazioni Esterne Msc Crociere
– Edmondo Cirielli Presidente Provincia di Salerno

Ore 10,15
Premio giornalistico Città di Salerno a:
– Renato Kizito Sesana Direttore rivista Nigrizia
– Enrico Varriale Giornalista Rai
– Pietro Veronese La Repubblica

Ore 10,20
Targa alla carriera e testimonianza
– Col. Mario Imparato Comandante Provinciale Guardia di Finanza di Avellino

Ore 10,30
Convegno L’AFRICA,50 ANNI DALL’INDIPENDENZA
Introduce e modera Enzo Nucci
Corrispondente Rai da Nairobi per l’Africa Sub-Sahariana

– Ospite Speciale “Foja”
I Foja nascono nella primavera del
2006 sono Dario Sansone (autore dei
testi, voce e chitarra), Ennio Frongillo
(chitarra), Giovanni Schiattarella (batteria) e Giuliano Falcone (basso).
“A’Foja” è la foga, qualcosa che brucia da dentro ma non consuma anzi accende,
è la vitalità nevrotica dei nostri giorni e più che un nome è un manifesto. Il loro sound si esprime in un folk rock energico cantato in dialetto napoletano ma destinato a tutti. Si sono esibiti con più di 100 concerti in Italia ed anche
all’Estero.
Premiati con “musica e socialità”
“Dietro la nuca della città”
Grumo Nevano (NA).
Primo Premio per il “Cime di rock festival” a Bitritto (BA)
e premio della critica del medesimo
concorso.
Nel 2009 vincono il Venafro Rock Festival. Nel gennaio 2009 pubblicano
l’ EP autoprodotto “Se pò sbaglià”.

Intervengono
– Pino Scaccia Capo Redazione Speciali Tg1
– Pietro Veronese La Repubblica
– Giuseppe Scanni Politologo ed esperto in Relazioni Internazionali
– Gen. C.A. Rocco Panunzi
Comandante Logistico Esercito Italiano
– Vittorio Dell’Uva Corrispondente di guerra
Concludono
– Renato Kizito Sesana Missionario comboniano e Direttore rivista Nigrizia
– Enrico Varriale Giornalista Rai

Ore 11,30
Targa alla carriera
– Gen. C.A. Rocco Panunzi Comandante Logistico Esercito Italiano

Ore 11,35
Premio speciale “Media e Territorio”
Interviene Ottavio Lucarelli
Presidente Ordine dei Giornalisti della Campania

Ore 11,55
Targa al merito per l’editoria
TRADITI. Una storia della Shoah napoletana
di Nico Pirozzi
——————–
A CINQUANT’ANNI DALLA INDIPENDENZA DELL’AFRICA
51 anni fa, l’Africa avviava il faticoso cammino per l’indipendenza dopo un lungo periodo di colonizzazione. Si apriva così una nuova epoca della storia africana e occidentale, uno spartiacque che aveva come obiettivo la realizzazione della democrazia e l’autodeterminazione dei popoli del continente nero. Dopo mezzo secolo di indipendenza, l’Africa rappresenta ancora oggi una sfida, non solo per se stessa, ma anche per il resto del mondo. Territorio ricco di grandi risorse naturali, cerca con fatica di superare l’impasse politica, economica e sociale che la contraddistingue e che continua ad attanagliarla.
Sarà questo il tema che caratterizzerà lunedì 27 giugno alle ore 10,00, a bordo della prestigiosa nave da crociera MSC Lirica ancorata nel porto di Salerno, la settima edizione del Premio giornalistico “Città di Salerno” a cui prenderanno parte Enzo Nucci, Corrispondente Rai da Nairobi per l’Africa Sub-Sahariana, Pino Scaccia, Capo Redazione Speciali Tg1, Pietro Veronese, La Repubblica, Giuseppe Scanni, Politologo ed esperto in Relazioni Internazionali, Vittorio Dell’Uva, Corrispondente di guerra, Renato Kizito Sesana, Missionario comboniano e Direttore rivista Nigrizia ed Enrico Varriale, Giornalista Rai.
Il Premio giornalistico “Città di Salerno”, a cui il Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano ha conferito una propria medaglia di rappresentanza è riconosciuto dall’Ordine dei Giornalisti della Campania e si avvale del patrocino della Regione Campania, della Provincia e dal Comune di Salerno, dell’ANAS, dell’Unione Cattolica Stampa Italiana, dell’Università degli Studi di Salerno e dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. La manifestazione, ha tra gli scopi l’esigenza di riconsegnare forza, spessore e ricerca della verità al giornalismo del terzo millennio, un “mestiere” che molto spesso si lascia trascinare da uno spedito sviluppo tecnologico rischiando di perdere la propria identità e la sua missione prioritaria: quella di informare e comunicare.
Ad aprire la manifestazione, che sarà presentata da Franco Esposito, Direttore di Telecolore -canale Sky 849, saranno: Alfonso Giarletta, Presidente Onorario dell’Associazione “i Meridiani”, Maurizio Salvi, Direttore Relazioni Esterne Msc Crociere ed Edmondo Cirielli, Presidente della Provincia di Salerno. A seguire, consegna di due targhe alla carriera al Colonnello Mario Imparato, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino e al Generale di Corpo d’Armata Rocco Panunzi, Comandante Logistico dell’Esercito Italiano e consegna, alla presenza di Ottavio Lucarelli, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, del Premio speciale “Media e Territorio” ed infine una targa al merito per l’editoria a Nico Pirozzi per il suo ultimo lavoro “TRADITI. Una storia della Shoah napoletana”.
Lo stesso organigramma del premio, organizzato dall’Associazione “i Meridiani” è composto dai giornalisti che ogni giorno garantiscono un’informazione di qualità ai cittadini. La Commissione Tecnico-Scientifica è costituita da Pino Scaccia, Capo della Redazione Speciali del Tg1 (presidente), Giuseppe Scanni, Direttore di “Le Strade dell’Informazione” (direttore), Giuseppe Blasi, Coordinatore dei corsi della Scuola di Giornalismo dell’Università degli Studi di Salerno (segretario), e dai componenti: Gigi Casciello, Giornalista; Tommaso D’Angelo, Direttore “Roma-Cronaca” di Salerno; Vittorio Dell’Uva, Corrispondente di guerra; Angelo Di Marino, Direttore de “La Città”; Mimmo Falco, Vicepresidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; Franco Genzale, Direttore Editoriale Gruppo Lunaset; Antonio Grilletto, Addetto stampa dell’Esercito Italiano in Campania, Massimo Milone; Caporedattore del Tg Campania; Gianni Molinari, Direttore de “Il Mattino” di Salerno e Donatella Trotta, Presidente Regionale UCSI.
“Questa edizione coincide con il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia e per celebrare quest’importante avvenimento>> dichiara Michele Giannattasio, Presidente dell’Associazione “i Meridiani” <———————
LA NOTA
Si informa che la scrivente Associazione indice e promuove la settima edizione del Premio giornalistico “Città di Salerno” che si sovlgerà a bordo della MSC Lirica, ancorata al porto di Salerno, il giorno 27 giugno p.v. alle ore 10,00.
Coloro i quali fossero interessati a partecipare all’evento dovranno gentilmente compilare il modello di accredito per l’imbarco in allegato e restituirlo, compilato in ogni sua parte, entro e non oltre il 20 giugno p.v., a mezzo email o fax al numero 081.19230002.
Si precisa, altresì, che d’obbligo esibire il documento di riconoscimento da voi accreditato al momento dell’imbarco. Con cordialità.

INFO
Ufficio Stampa e Comunicazione
Associazione “i Meridiani”
Sede Legale: Corso Garibaldi, 23 – 84123 Salerno Sede Operativa: Via F.S. Mascia, 4 – 80053 C/mare di Stabia (Na)
Tel.0828.1897922
Fax 081.19230002
cell. 333.4809674
www.associazioneimeridiani.it
www.premiosalerno.it
www.siisaggioguidasobrio.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.