FONDAZIONE GIAMBATTISTA VICO
SEDE DI NAPOLI
S. BIAGIO MAGGIORE
Via S. Gregorio Armeno, 35 – angolo Via S. Biagio dei librai
www.fondazionevico-napoli.it

COMUNICATO STAMPA

Rinviata la cerimonia di apertura della sede di Napoli della Fondazione Giambattista Vico

Si comunica che la solenne manifestazione inaugurale dell’apertura della Fondazione Gianbattista Vico, indetta per il giorno 18 marzo, ore 10.30, Napoli, presso la Chiesa di San Biagio Maggiore a Napoli (angolo fra via san Gregorio Armeno e via San Biagio dei Librai), è stata spostata al giorno sabato 25 marzo, alle ore 11, nella stessa sede. “Lo spostamento – precisa il Prof. Vincenzo Pepe, presidente dalla Fondazione Vico – si è reso necessario per alcune sopravvenute autorevoli indisponibilità. “Rimane fermo, in ogni caso – aggiunge il filosofo Giuseppe Limone, tra i principali animatori della Fondazione – l’appuntamento di sabato 18 marzo per un primo incontro con amici, simpatizzanti, imterlocutori, che intendano dare vita con noi a questo primo atto inaugurale di un processo in cui possa fermentare un lungo cammino – filosofico, culturale, civile – da percorrere in sintonia con tutte quelle forze, autorevoli e benemerite, già vive e operanti, cui sta a cuore lo sviluppo dell’alta cultura e della sensibilità civile, per resistere e contrapporsi pervasivamente al degrado, nella custodia della memoria e nell’invenzione del futuro”.

IL PRECEDENTE COMUNICATO:
FONDAZIONE GIAMBATTISTA VICO
SEDE DI NAPOLI
S. BIAGIO MAGGIORE
Via S. Gregorio Armeno, 35 – angolo Via S. Biagio dei librai
www.fondazionevico-napoli.it

Cerimonia di apertura della nuova sede di Napoli della Fondazione Giambattista Vico
Sabato 18 marzo alle ore 10,30 presso la sede della Chiesa di San Biagio maggiore (incrocio di via San Biagio dei Librai e di via San Gregorio Armeno), a Napoli, si terrà la solenne manifestazione inaugurale dell’apertura della Fondazione Gianbattista Vico. Per l’occasione si terrà una conferenza stampa cui prenderanno parte: Vincenzo Pepe, Presidente della Fondazione Giambattista Vico, Aldo Masullo, Filosofo, Gerardo Marotta, Presidente dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, Giuseppe Limone, Filosofo. Interverranno: Rosa Russo Iervolino, Sindaco di Napoli, Antonio Bassolino, Presidente Regione Campania. Si prevede la presenza di Corrado Calabrò, Autorità Garante per la Comunicazione. “La Fondazione Giambattista Vico – sottolinea il prof. Vincenzo Pepe – si propone come agente capace di restituire, in un concerto di sforzi, la figura di Vico alla sua città e all’universo del contemporaneo. Essa ha sede nelle strade in cui Vico è nato e vissuto e nei monumenti che ha frequentato. Suo obiettivo è realizzare un Museo permanente dedicato alla figura e all’opera di Vico nel contesto sociale, storico e culturale del suo tempo”. “La sede – aggiunge il filosofo Giuseppe Limone – è il preciso luogo in cui fu battezzato Vico, a pochi metri dalla casa in cui nacque. Nella simbolica dei luoghi è contenuta una forza che è tutta forza d’avvenire. Ci si auspica una presenza in cui ciascuno si senta protagonista per dare lustro e forza a questo evento culturale e civile dal quale molto ci proponiamo e ci attendiamo per un programma vero e certo di lungo respiro, di ricominciamento e di rinascita”. Giambattista Vico è stato nella storia culturale e civile dell’Italia un culmine della coscienza filosofica e etico-politica. Nella sua opera centrale importanza hanno le risorse dell’intelligenza e della fantasia. Egli ha offerto una lezione di pessimismo intelligente e di ottimismo civile. A essa il nostro tempo, e la città di Napoli, può attingere per essere all’altezza delle sfide che incombono.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.