OPT Val D’AGri, al via le erogazioni per i lavoratori di 29 aziende convenzionate

POTENZA, 21 settembre 2018 – Sì è riunita nella mattinata di oggi, a Potenza, l’assemblea dell’OPT (Osservatorio Paritetico Territoriale) Val d’Agri da poco rinnovata nelle sue cariche, che vede quale presidente Francesco Somma di Confindustria Basilicata e quale vicepresidente Rocco Della Luna della UIL Basilicata.

L’Assemblea ha deliberato l’erogazione del contributo previsto per il progetto MCPO 2015, in favore dei lavoratori delle 29 aziende dell’indotto Eni che ad oggi hanno sottoscritto la convenzione, per le altre si attendono i dati nei prossimi giorni.

L’Osservatorio invierà a breve una nota alla Regione Basilicata con la quale chiederà un incontro per acquisire la definitiva disponibilità di tutte le risorse destinate all’OPT sul progetto MCPO, che, ab origine, sono pari a euro un milione e centomila per ciascuna annualità. Contestualmente chiederà di accelerare la procedura di erogazione per l’annualità 2016, su cui le parti si sono impegnate durante l’ultimo Tavolo della Trasparenza.

L’OPT ha altresì iniziato ad approfondire il tema della sicurezza sul lavoro che costituirà uno dei punti qualificanti della propria attività.

Ufficio stampa
Mariateresa Labanca – m.labanca@confindustria.basilicata.it
366.8218024

Mariateresa Labanca
Area Comunicazione Integrata

Sede di Potenza
Via Di Giura – Centro Direzionale – 85100 Potenza
Tel. +39.0971.292957 – Fax +39.0971.292964

Sede di Matera
Via XX Settembre, 3 – 75100 Matera
Tel. +39.0835.292957 – Fax +39.0835.292964
www.confindustria.basilicata.it
m.labanca@confindustria.basilicata.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.