Napoli Fondazione Valenzi.
Il 24 si presenta il libro di Chiaberge

—————————————
Fondazione Valenzi
Riccardo Chiaberge lunedì a Napoli presenta il suo ultimo libro Lo Scisma edito da Longanesi nella sede della Fondazione Valenzi
Lunedì 24 maggio a Napoli alle 17, presso la sede della Fondazione Valenzi al Maschio Angioino Riccardo Chiaberge, scrittore e giornalista del Sole 24 Ore (ne ha diretto per un decennio “Il Domenicale”) autore di Lo scisma. Cattolici senza Papa (Longanesi), discute i temi del suo libro con il deputato e docente di Filosofia Teoretica dell’Università Federico II Eugenio Mazzarella, e con il docente di Storia Moderna dell’Università l’Orientale Luigi Mascilli Migliorini. Aprirà l’incontro la presidente della Fondazione Lucia Valenzi.
Ormai lo ammette perfino il papa: la Chiesa è divisa. Il referendum sulla fecondazione assistita, i drammi di Welby e di Eluana e la battaglia sul testamento biologico, i Dico e le unioni gay, la ricerca sulle staminali embrionali, la pillola abortiva RU486: su questi e altri temi si sono aperte lacerazioni profonde non soltanto tra atei e credenti, ma nel corpo stesso del mondo cattolico. Dopo il successo della Variabile Dio, Riccardo Chiaberge prosegue il suo viaggio ai confini tra religione e modernità, esplorando il continente sommerso dei cattolici «disobbedienti» che testimoniano la loro fede nella vita quotidiana ma stentano a riconoscersi nella linea ufficiale della Chiesa: eremiti cistercensi, suore missionarie, preti di periferia, teologi eterodossi, parroci sposati. Ma anche imprenditori in tonaca, medici pellegrini a Lourdes, ricercatrici sulle frontiere della bioetica, storici, filosofi, intellettuali. E semplici fedeli, uomini e donne, delusi da un clero che si mostra inflessibile con i peccatori senza potere ma non altrettanto con i peccati dei potenti.
Per ulteriori informazioni:
3339064533 – 3470885233
Ufficio stampa Longanesi 0234597307
——————————–
La Fondazione Valenzi
——————————–
Costituita nel maggio 2009 dai figli di Valenzi, Lucia e Marco che ne sono anche rispettivamente il Presidente e Vicepresidente, la Fondazione nasce con l’obiettivo di tutelare e consolidare il patrimonio culturale e politico di Maurizio Valenzi e di creare a Napoli un’istituzione internazionale, non schierata politicamente, attiva nella cultura e nel sociale.
Sono coinvolte negli organi della Fondazione personalità italiane e straniere della politica, della cultura e dell’imprenditoria, attraverso il Comitato d’Onore, il Comitato di Indirizzo ed i Comitati Scientifici.
Hanno aderito al Comitato d’Onore i Presidenti Emeriti della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e Francesco Cossiga, l’Ambasciatore del Cile negli USA Josè Goni Carrasco, l’ex Ministro della Cultura e dell’Educazione della Repubblica Francese Jack Lang, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianni Letta, il Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Nicola Mancino, l’ex Presidente della Commissione Europea e già Presidente del Consiglio Romano Prodi, il Principe Amedeo di Savoia, il Sottosegretario al Ministero degli Esteri Vincenzo Scotti, l’Arcivescovo Metropolita di Napoli Cardinale Crescenzio Sepe, l’ex Presidente del Parlamento Europeo e Presidente Onorario della Fondation pour la Mémoire de la Shoah Simone Veil e il presidente della Commissione Vigilanza Rai Sergio Zavoli.

DA: Fondazione Valenzi

Categorie: Libri

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.