INAUGURATA FIERA AGRICOLA 2016
Pastorano (Ce), 22 Aprile 2016 – «Caserta è Terra di eccellenze. Terra dell’“Oro Bianco”, la Mozzarella di Bufala Campana. Questo è il messaggio che vogliamo lanciare e il senso del percorso che stiamo costruendo con Fiera Agricola». Con queste parole Antimo Caturano, presidente del polo fieristico A1 Expo, ha aperto l’undicesima edizione di Fiera Agricola. Espositori, appassionati, addetti ai lavori, ma anche famiglie, scolaresche, studenti hanno affollato il padiglione che, quest’anno, conta circa 300 espositori. «Fiera Agricola vuole essere un’occasione importante per le imprese – ha aggiunto il presidente Caturano – affinché in questa manifestazione trovino un tavolo di lavoro permanente, un vero momento di crescita e condivisione».
«Porto i saluti del Governatore De Luca – ha esordito Francesco Alfieri, consigliere delegato per l’Agricoltura della Regione Campania – Ed esprimo la soddisfazione e l’orgoglio di essere qui a Fiera Agricola. Questa è la Campania che deve venire fuori, la Campania che con orgoglio e con coraggio fa le cose, lavora e di cui purtroppo non si parla perché, come dico sempre, il bene non fa rumore. Fiera Agricola è la dimostrazione che anche al Sud, in Campania, si può fare tanto e non dobbiamo per forza spostarci al Nord per partecipare a manifestazioni di rilievo come questa. Il percorso è ancora lungo, ma desidero ringraziare la lungimiranza con cui il presidente Caturano sta portando avanti questo importantissima manifestazione, che mette in luce un settore strategico per l’economia e per la ripresa della Campania e del Sud».
Nel frattempo, avviato il programma della Fiera ancora prima del taglio del nastro, con il convegno “Dove va la Mozzarella di Bufala Campana Dop? Dalla tracciabilità di filiera ai nuovi orizzonti”, durante il quale sono stati presentati per la prima volta in Italia i risultati completi della tracciabilità della filiera bufalina effettuati dal Dipartimento Qualità Agroalimentare (DQA) e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno (IZS).
Al convegno, al quale ha partecipato lo stesso consigliere Alfieri, sono intervenuti: Corrado Martinangelo (collaboratore del ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina); Antonio Limone (IZS del Mezzogiorno); Michele Blasi (DQA); Domenico Raimondo (Presidente del Consorzio tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop); Giuseppe Campanile (Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali – Università degli Studi Federico II di Napoli); Vincenzo Carrozzino (Mipaaf).
Ufficio stampa Mariarosaria Di Cicco cell. +39 331 4103277 e-mail: ufficiostampa@a1expo.com
Uscita Autostrada A1 Capua Pastorano (Ce) www.a1expo.com
—————————————————————-
Pastorano, 21 Aprile 2016 – Sarà inaugurata domani l’undicesima edizione di Fiera Agricola, che si terrà dal 22 al 25 Aprile presso il polo fieristico A1 Expo – uscita A1 Capua (Ce).
Si comincia alle 10:00 con il convegno dal titolo: “Dove va la Mozzarella di Bufala Campana Dop? Dalla tracciabilità di filiera ai nuovi orizzonti”, durante il quale saranno presentati per la prima volta in Italia i risultati completi della tracciabilità della filiera bufalina effettuati dal Dipartimento Qualità Agroalimentare (DQA) e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno (IZS).
Al convegno, che apre il ciclo di incontri aventi come filo conduttore la tutela e la valorizzazione delle produzioni tipiche del territorio, interverranno: Corrado Martinangelo (collaboratore del ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina); Antonio Limone (IZS del Mezzogiorno); Michele Blasi (DQA); Francesco Alfieri (Consigliere delegato per l’Agricoltura Regione Campania); Domenico Raimondo (Presidente del Consorzio tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop); Giuseppe Campanile (Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali – Università degli Studi Federico II di Napoli); Emilio Gatto (Mipaaf). A seguire, il taglio del nastro e la cerimonia di apertura dell’undicesima edizione di Fiera Agricola.La manifestazione, che quest’anno apre con oltre 300 espositori, (il 20% in più della scorsa edizione), provenienti da tutt’Italia e per un 5% dall’estero, si prepara a conseguire un buon successo di pubblico, avendo come traguardo da superare le oltre 45mila presenze dell’edizione 2014.
Tantissimi i momenti di aggiornamento tecnico previsti (convegni, tavole rotonde e workshop), con al centro il tema dell’innovazione in agricoltura ed in zootecnia nella pianura campana, vero campionario di tutto quanto si può realizzare nell’agricoltura del Mezzogiorno. Evento atteso – e che si terrà durante tutti i giorni della fiera – è infine la Mostra nazionale della bufala mediterranea italiana, organizzata dall’Associazione nazionale allevatori specie bufalina.Programma completo: http://goo.gl/SW7krP
Ufficio stampa Mariarosaria Di Cicco cell. +39 331 4103277 e-mail: ufficiostampa@a1expo.com
Uscita Autostrada A1 Capua Pastorano (Ce) www.a1expo.com


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.