REGIONE CAMPANIA, TRIBUNALI DEI MINORI E PREFETTURE INSIEME
PER TUTELARE I DIRITTI DEI MINORI STRANIERI E FAVORIRE
LA LORO PIENA INTEGRAZIONE
ASSESSORE BUFFARDI: “ATTIVEREMO UN TAVOLO DI CONCERTAZIONE”
Il festival di Giffoni riporta alla ribalta il tema della tutela dei diritti dei minori stranieri che vivono in Italia, in particolare quelli residenti in Campania. La Regione Campania, insieme al Tribunale dei Minori, le Prefetture e gli operatori specializzati, promuovera’ interventi finalizzati alla piena integrazione dei giovani stranieri. Il governo regionale ha deciso, infatti, di attivare un ‘Tavolo permanente di confronto e di concertazione” per dare risposte concrete e mirate alle esigenze dei minorenni che devono affrontare la difficile sfida del reinserimento sociale e culturale, in contesti completamente diversi, spesso ostili. I termini dell’alleanza tra le Istituzioni, per il bene dei giovani immigrati campani, e’ stata illustrata nel dettaglio dall’assessore regionale alle Politiche sociali, Adriana Beffardi, ospite al Gff. “La questione dei minori stranieri ‘e molto importante in Campania – ha detto l’assessore Buffardi, a margine della presentazione della “Consulta delle ragazze dei ragazzi campani” – Una questione che racchiude al suo interno grandissime differenze visto che coinvolge minori stranieri che fanno parte di famiglie miste e che sono nati qui ma anche minori che, in Campania, sono arrivati in seguito al ricongiungimento familiare”. “Il tavolo di confronto e di concertazione – ha aggiunto la Buffardi – non con la presenza di minori stranieri, naturalmente, ma con magistrati ed esperti, servira’ proprio a questo, ad adottare una serie di iniziative concrete per favorire l’jntegrazione scolastica, ad esempio, dove gia’ siamo impegnati ma anche per affrontare altre questioni che riguardano i permessi di soggiorno, la presenza sul territorio, l’accoglienza”. “Questioni – ha sottolineato – che non possono riguardare solo l’assessorato ma che coinvolgono la rappresentanza del governo sul territorio, vale a dire la Prefettura, il Tribunale dei minorenni e anche esperti”. “E’ proprio per tutto questo che sto organizzando, proprio in questi giorni, un tavolo permanente di confronto e di concertazione sui minori – ha concluso la Buffardi – Per capire chi sono questi minori, quali sono le esigenze e come si puo’ intervenire per dare risposta alle questioni piu’ enormi”.
Ufficio Comunicazione Giffoni Film Festival Tel 0898023400 – 0898023401 – Fax 0898023210 Website www.giffoniff.it E-mail uff.stampa@giffoniff.it

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.