Parte la IV edizione de “Il Borgo dei Mestieri”, 27-28-29 giugno 2008

Il 28 giugno convegno “Quale futuro per un distretto in crisi? Le risorse del territorio per uno sviluppo integrato e sostenibile ”.

Sta per iniziare la IV edizione de “Il Borgo dei Mestieri”, la manifestazione organizzata dalla Pro Loco che si terrà a Limatola dal 27 al 29 giugno 2008 e interesserà sia il centro storico dove si potrà assistere a rievocazioni di antichi mestieri in particolare ad un laboratorio sulla pietra, che in piazza San Biagio dove esporranno le attività imprenditoriali e artigianali della cittadina e si potranno degustare piatti tipici, rigorosamente preparati con prodotti locali: minestra maritata, gnocchi ai funghi porcini, trippa e patate, carni e sottoli. Nell’ambito della manifestazione, il 28 giugno, si terrà un convegno sul futuro del distretto industriale di cui Limatola fa parte e sulle risorse del territorio per uno sviluppo integrato e sostenibile. Interverranno l’assessore provinciale alla Cultura Carlo Falato, il presidente della Camera di Commercio di Benevento Gennarino Masiello, il sindaco di Sant’Agata dei Goti Alfonso Ciervo, i rappresentanti di Confindustria e della Cna di Caserta, Giuseppe Marotta per l’Università del Sannio, il presidente dell’Unpli Benevento Antonio Lombardi, per l’Unpli Caserta Pasquale Di Meo, l’imprenditore Stefano Sgueglia e il vice sindaco di Limatola Michele Marotta. Introdurrà i lavori la presidente della Pro Loco Limatola Filomena Marotta, dopo una breve visita guidata al borgo a cura dell’Associazione “Ave Gratia Plena”. Modererà Enzo Agliardi, capo redattore de “Il Denaro”. “A pochi chilometri dall’area metropolitana di Napoli- ha affermato il presidente della Pro Loco Limatola, Filomena Marotta- c’è tutto quello che un turista del fine settimana può desiderare: tanto verde, una ristorazione con un buon rapporto qualità/prezzo e un borgo con un magnifico castello in ristrutturazione che può effettivamente diventare il traino dell’economia del nostro territorio. Ma non potevamo esimerci da una riflessione sulla profonda crisi economica che sta interessando il distretto cui apparteniamo. Una crisi che esige risposte immediate, tese a fermare un nuovo fenomeno migratorio”. Dopo il convegno, per una sera nel borgo, all’ombra del castello in ristrutturazione, si ricreerà l’atmosfera rinascimentale con le musiche e le danze dell’Associazione culturale “Ave Gratia Plena”. Nell’ambito della manifestazione si svolgerà la terza edizione del concorso musicale “Limatola Music Time”, che si rivolge a gruppi musicali e a cantanti interpreti di diversi generi di musica. Non mancherà un omaggio a Battisti la prima sera e ai Nomadi la seconda sera. Durante “Il Borgo degli antichi mestieri”, nell’ambito di uno scambio culturale tra Pro Loco sannite, domenica pomeriggio sarà ospitato il Gruppo Fontanavecchia di Casalduni. Il Gruppo folk limatolese diretto da Pietro D’Angelo chiuderà il momento dedicato alla rievocazione degli antichi mestieri. Nella serata finale del 29 giugno, in piazza si potrà assistere alla finale del Campionato europeo di calcio su schermo gigante e ballare e divertirsi con lo Show varietà “Zio Paperone in tour”. Domenica 29 ritorna la cicloturistica, un tuffo nella natura in bici: da Giardoni a Biancano passando per via Iardino.

INFO
Per ulteriori informazioni: www.prolocolimatola.it
Filomena Marotta
Pro Loco Limatola cell. 3332572199
Da: filomena.marotta@libero.it


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.