ASSOCIAZIONE DEI PRODUTTORI DI OLIO D’OLIVA EXTRAVERGINE DI QUALITÀ “EXOLEA 2006”
DAL 2 AL 4 GIUGNO IN VALLE UMBRA IL MEGLIO DELLA PRODUZIONE OLIVICOLA INTERNAZIONALE.

CON EXOLEA L’UMBRIA DIVENTA PER TRE GIORNI IL CENTRO MONDIALE DELLA QUALITA’ DELL’EXTRAVERGINE
16 PAESI PRESENTANO IL TOP DELLA LORO PRODUZIONE
CIRCA 200 ETICHETTE ITALIANE ED ESTERE IN DEGUSTAZIONE A FOLIGNO, SPELLO, MONTEFALCO, TREVI, GIANO DELL’UMBRIA E CAMPELLO SUL CLITUNNO

Un’occasione unica per tutti coloro che amano l’extravergine e anche per i curiosi che vogliono imparare a conoscere e ad apprezzare le virtù dell’oro verde. Un vero e proprio viaggio nei sapori e nei profumi dei migliori extravergine prodotti nel mondo. Con Italia e Umbria in prima fila, riconosciute protagoniste del panorama olivicolo internazionale. Ma con la possibilità di fare la conoscenza con etichette provenienti da ben 15 Paesi oltre l’Italia: Francia, Spagna, Grecia, Croazia, Slovenia, Turchia, Egitto, Israele, Giordania, Palestina, Cile, Argentina, Nuova Zelanda, Sudafrica e Australia.
“Tanti Paesi, tante aziende ma, soprattutto, tanta qualità – ci racconta con entusiasmo Paolo Trenta, Presidente Exolea e Assessore allo Sviluppo Economico e all’Ambiente del Comune di Foligno – Del resto Exolea è nata proprio con questo scopo, su pressante sollecitazione dei produttori stranieri che vedono nell’Italia, e nell’Umbria in particolare, un punto di riferimento fondamentale nella battaglia comune per la qualità”.
E sarà infatti proprio la qualità il filo conduttore che andrà a unire tutte le etichette presenti. Ce lo conferma Marco Oreggia, uno dei massimi esperti mondiali del settore, autore di una importante guida internazionale sugli extravergine. “Nella scelta delle aziende presenti, infatti, abbiamo privilegiato l’aspetto qualitativo. Le etichette targate Exolea hanno come comune denominatore quello di un’assoluta eccellenza. Chi visiterà la Valle Umbra nella tre giorni di giugno potrà davvero degustare il top tra gli extravergine prodotti in tutti i continenti”.
Ma Exolea non vivrà di sole degustazioni. La parte convegnistica si prospetta di altissimo profilo, con esperti nazionali e internazionali ad approfondire le mille tematiche legate al mondo della produzione e del consumo dell’extravergine. Né mancheranno laboratori del gusto che vedranno gli oli in abbinamento con i preziosi tesori del paniere enogastronomico della Valle Umbra.
“E’ evidente che è stato per noi un piacere mixare lo stile internazionale di Exolea e le eccellenze del nostro territorio – puntualizza Paolo Trenta – E siamo portati a credere che il risultato sarà davvero intrigante. E’ bello pensare ai nostri Comuni, da Foligno a Spello, da Montefalco a Trevi, da Giano dell’Umbria a Campello sul Clitunno, impegnati nell’accogliere tutti quei curiosi che vorranno regalarsi una gita davvero speciale. E che potranno confrontare oli assolutamente diversi tra loro ma legati dagli stessi principi: rifiuto di un appiattimento tendente all’omogenizzazione, ricerca delle proprie peculiarità figlie di un territorio, di una cultura, di una tradizione che noi tutti abbiamo il dovere di difendere”.
E allora spazio a queste produzioni, spesso piccole per quantitativi ma straordinarie per quanto sanno proporre al nostro palato. Con gli Umbri in testa, da perfetti anfitrioni, a guidare il nutrito drapello di etichette italiane, circa 80. E quindi gli stranieri, molti extraeuropei, vere e proprie chicche praticamente introvabili altrove ma che meritano di essere conosciuti e riconosciuti. Con un occhio di riguardo all’Argentina, Paese ospite, che non si limiterà a offrirci una ricca selezione dei suoi extravergine ma ci regalerà una serata in piazza (Foligno, sabato 3 giugno, ore 19,30) a base di Asado e Tango.
“Un evento di grande spessore – conclude l’Assessore Trenta – perfettamente il linea con la filosofia Exolea. Una filosofia che è stata accolta con un tale entusiasmo, in Italia e all’Estero, da farci guardare con fiducia non solo al futuro della nostra manifestazione, che deve diventare un punto di riferimento per tutti coloro che amano l’extravergine, ma anche all’intera filiera dell’extravergine con una particolare attenzione all’anello ultimo della catena, il più importante, vale a dire il consumatore; che proprio attraverso eventi come Exolea può imparare a comprendere l’importanza di utilizzare soltanto extravergine di qualità”.
Il programma della manifestazione è su www.exolea.net
EXOLEA PER EMERGENCY
nell’Umbria, terra di pace
Siamo lieti di contribuire al sostegno dell’operato umanitario di Emergency che da sempre, nelle condizioni più difficili, porta aiuto concreto e conforto alle popolazioni colpite dai conflitti e dalle guerre.
Nell’info point pertanto, le bottiglie di olio extravergine, messe a disposizione dai produttori aderenti ad EXOLEA , saranno saranno poste in vendita, con il marchio “Exolea per Emergency”.
Oli extravergine di 15 paesi del mondo per sostenere chi ha bisogno in ogni parte del mondo.
Comunicazione MG Logos
Lungotevere Testaccio, 9 – 00153 Roma Tel 06 57301280 – Fax 06 57138165
NOTA
I Migliori Extravergine del Mondo in Valle Umbra
paese ospite Argentina
INFO MG Logos [info@mglogos.it]
grazia.dagata@mglogos.it

PROGRAMMA

Venerdì 2 Giugno 2006
Spello, ore 18.00, Laboratorio del gusto:”Olio e… Chianina” – Centro Storico Terziere Porta Chiusa;
ore 19.30 Incontro con la stampa specializzata e i produttori di olio extravergine di oliva – Palazzo Comunale
Canti e poesia a cura di Franco Valentini con: Fernando Grillo, contrabbasso – Lidja Bordini, soprano,
Premio Fioravante Ravanelli Villa Fidelia Foligno ore 17.00 – 19.00
Bruschetta in piazza – Piazza Matteotti
Campello, ore 16.00 – 19.00 Seminario scientifico internazionale: sul Clitunno Varietà e Clima: problemi e prospettive per la diffusione e il miglioramento degli impianti olivicoli. A cura dell’Istituto Sperimentale di Olivicoltura. Vecchio Molino di Campello sul Clitunno

Sabato 3 Giugno 2006
Spello a partire dalle ore 7.00 A caccia di tartufi sul Monte Subasio, a cura della Comunità Montana Monte Subasio e Associazione Tuber Terrae
ore 18.00 Laboratorio del gusto: “Olio e… Tartufo” – Centro Storico TerzierePusterula
Foligno ore 09.30 – 13.00 Seminario scientifico internazionale:
Parametri per la valutazione della qualità reale dell´olio extravergine: normativa, problematiche internazionali e certificazione; A cura dell’Istituto Sperimentale di Olivicoltura.- Auditorium
S.Domenico
ore 17.00 – 20.00 Banchi di Assaggio.
Esposizione della selezione degli oli extravergine :
Chiostro degli oli italiani – Chiostro S.Giacomo;
Chiostro degli oli stranieri – Chiostro S.Domenico;
Degustare l’Olio Extravergine di Oliva:
degustazioni guidate di oli italiani e internazionali.
A cura di OEA, Organizzazione Esperti Assaggiatori
Auditorium S.Domenico
Incontri Guidati: le DOP dell’Umbria.
A cura del Consorzio di Tutela dell’olio extravergine di oliva Dop Umbria e con la collaborazione della Strada dell’Olio;
L’Angolo della cultura: esposizione dell’editoria sull’olio;
ore 19.30 Serata dedicata all’Argentina:
Asado – Chiostro S.Domenico;
Amore e Tango: musica e danza
Auditorium S.Domenico

Trevi ore 10.00 Sala Conferenze del Complesso Museale di S. Francesco
Convegno “Il turismo dell’olio” – Coordina i lavori Bruno Gambacorta, giornalista del TG2 e conduttore di “Eat Parade”
ore 15.00 Lezione e degustazione presso l’Oleoteca di Trevi con olii delle 5 Dop Umbria a cura del Capo Panel Giulio Scatolini
ore 17.00 Passeggiata lungo il Sentiero degli Olivi (partenza da Trevi davanti al museo della civiltà dell’Olivo)
ore 15.30-18.30 Visita Guidata Museo della Civiltà dell’Olivo
Giano ore 10.00 – 12.00 “Olivo Sacro, Olivo profano” – Visita guidata all’Abbazia di S.
dell’Umbria Felice e all’oliveto millenario con periplo letterario (in collaborazione con l’Associazione “All’ombra del Mediterraneo”).
Campello ore 10.00 – 12.00 Visita guidata agli uliveti della fascia alta. sul Clitunno Montefalco ore 10.00 Passeggiata sulla strada del Sagrantino.
Domenica 4 Giugno 2006
Spello dalle ore 08.00 estemporanea di pittura – Centro Storico; ore 10.00 Convegno: Il ruolo della dieta e della prevenzione nel controllo tumore
Con la partecipazione del Prof. Morando Soffritti, direttore dell’Istituto Oncologico Ramazzini di Bologna – Palazzo Comunale;
ore 12.00 Spello in Tavola: itinerario gastronomico “A tavola per le vie di Spello”;
ore 19.00 Premiazione dei vincitori dell’estemporanea di pittura.
Giano, ore 10.00 , Convegno: “L’Umbria, l’olivo e il paesaggio dell’Umbria A cura della Strada dell´Olio DOP – Abbazia di S.Felice Campello,10.00 – 12.00 – Visita guidata alle Fonti del Clitunno e al mercato dell’antiquariato sul Clitunno
Foligno,ore 15.30-Costituzione di EXOLEA: Associazione internazionale dei produttori dell´olio extravergine di oliva di qualità – Palazzo Comunale – Sala Consiliare;
ore 17.00 – 20.00 Banchi di Assaggio.
Esposizione della selezione degli oli extravergine :
Chiostro degli oli italiani – Chiostro S.Giacomo;
Chiostro degli oli stranieri – Chiostro S.Domenico;
Degustare l’Olio Extravergine di Oliva:
degustazioni guidate di oli italiani e internazionali.
A cura di OEA, Organizzazione esperti Assaggiatori.
Incontri Guidati: le DOP dell’Umbria.
A cura del Consorzio di Tutela dell’olio extravergine di oliva Dop Umbria e con la collaborazione della Strada dell’Olio;
L’Angolo della cultura: esposizione dell’editoria sull’olio;
Montefalco ore 10.00
Passeggiata sulla strada del Sagrantino.
Trevi ore 10.00-13.00 Visita Guidata Museo della Civiltà dell’Olivo
Visite guidate e degustazioni solo su prenotazione
Durante tutta la manifestazione sarà disponibile un servizio di bus-navetta.
I ristoranti offriranno un menù degustazione con l’olio


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.