Ravello (SA), villa Rufolo, ore 17. Convegno”Risorse comunitarie, prospettive e problematiche del turismo in costiera”.
Organizzato dal Rotary international Club Costiera Amalfitana.
Interventi di: Sindaco di Ravello Secondo Amalfitano, prof. Vincenzo Palombo, Presidente Rotary; relazioni di Claudio Quintano, pro Rettore dell’Università Parthenope di Napoli; Prof. Franco Garbaccio, docente di Economia del turismo dell’Università P. di Napoli, dott. Luciano Bazzoli, presidente Uraca; dott. Clemente Cammarota, Segretario regionale Ente bilaterale del turismo.
Moderatore dott. Francesco Landolfo, presidente Arga Campania.
Il Convegno, al quale è stato invitato anche Gianpaolo Necco, addetto per l’Arga ai rapporti con enti e istituzioni, è stato voluto per mettere in evidenza tutte le difficoltà di operare con le misure del Pop 2000-2006, senza un preventivo accordo con i comuni interessati allo sviluppo della costiera, che dovranno puntare ad un prolungamento della stagione almeno per dieci mesi l’anno, come già avviene per la vicina Sorrento.
Naturalmente tutto dipenderà anche dalle amministrazioni costiere che dovranno adottare una linea unitaria sia per disciplinare l’arrivo delle carovane di autobus, attrezzando aree di parcheggio nei punti strategici delle località turistiche e cercando di non far pagare ticket suppletivi ai turisti.
“Risorse comunitarie, prospettive e problematiche del turismo in costiera amalfitana”.
Il turismo in costiera: quali prospettive. Parlare di turismo in costiera amalfitana può sembrare un anacronismo, ma non è così, solo chi vive 365 giorni all’anno nella divina costiera sa quali e quanti sono i problemi connessi a questo settore.
Quindi la necessità di approfondirli, chiedendo a specialisti di indicare le soluzioni per risolverli, è stata l’occasione colta da Vincenzo Palumbo, presidente del Distretto 2100 del Rotary Club Costiera Amalfitana, per indire questo convegno che si può definire di alto livello, vista la qualità del dibattito ed il parterre di tutto rispetto dei relatori.
Degli aspetti legati alle risorse economiche parlerà il prof.Quintano e il dott. Cammarota, mentre gli interventi comunitari saranno illustrati e commentati dal prof. Garbaccio e dal dott. Bazzoli.
(comunicato stampa)


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *