Le isole del golfo di Napoli, Sorrento, Postano, Amalfi e i comuni flegrei, si sono consorziati per garantirsi una mobilità più agevole, un controllo dell’arrivo di auto nei rispettivi comuni durante la stagione estiva (a partire da Pasqua, però) con opportuni divieti; e tutte le agevolazioni concesse dalle vie del mare per scoraggiare l’uso di mezzi privati a favore di quelli pubblici che garantiscono collegamenti via terra e mare coprendo buona parte delle 24 ore quotidiane. Il pacchetto bonus per viaggiatori, proposto dal presidente del consorzio, sen.Salvatore Lauro, prevede un biglietto da New York o da un paese europeo, ad una di queste località con la possibilità di fruire, quindi, dei diversi mezzi di trasporto operanti. E il prezzo d’origine del biglietto non aumenta. Perché è un servizio di più a spese della compagnia che lo propone.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.