Voli Volotea Feste natalizie: Simposio nel caratteristico Ba-bar di Via Bisignano per la presentazione di nuovi investimenti e prossimi voli in vista delle feste natalizie della compagnia Volotea da Capodichino, verso tredici destinazioni, tra Italia, Grecia e Francia.
Particolare della Compagnia low cost, creata da Carlos Munoz e Làzaro Ros con sede a Barcellona, collegamenti con le piccole e medie località. Dall’ aeroporto internazionale di Napoli, che si conferma polo attraente per traffico commerciale e turistico, quattro voli per la Grecia (Creta, Mykonos, Santorini e Skiathos); tre per la Francia (Nantes, Bordeaux e Marsiglia, dal primo aprile 2016); Sei in Italia (Genova, Olbia, Palermo, Verona, dal prossimo 17 dicembre, Trieste e Cagliari, entrambi disponibili dal 23 marzo 2016).
La previsione dal 18 dicembre al 11 gennaio 2016, sarà di circa 22mila i biglietti per chi desidera partire o atterrare a Napoli. Un numero importante se si confronta con quello registrato durante le scorse festività, quando i posti erano11mila.
Presentata dalle colleghe, Giovanna Caiazzo e Bianca d’Antonio della Gesac, Valeria Rebasti, Commerciale Country Manager Volotea in Italia, ha dichiarato: “Napoli è uno degli scali su cui stiamo puntando di più e ricopre un ruolo cardine nei nostri piani di sviluppo. Non a caso abbiamo deciso di potenziare la nostra offerta durante i giorni di maggior richiamo turistico. Negli scorsi mesi abbiamo registrato ottime performance in Campania e siamo fiduciosi che il trend positivo sarà confermato anche per questi ultimi mesi. Dall’avvio dei collegamenti sono stati trasportati oltre trecentomila passeggeri con i nostri Boeing 717 da 125 posti. Ad oggi siamo la terza compagnia aerea per numero di destinazioni raggiungibili da Napoli e stiamo valutando il lancio di nove rotte che ci auguriamo di poter annunciare a breve”.
“L’offerta Volotea da Napoli continua a crescere – ha detto Margherita Chiaromonte, responsabile sviluppo Gesac. Il network raggiungibile con la compagnia include, infatti, città italiane ed europee di medie e piccole dimensioni, poco servite da altre compagnie. Questa strategia si sposa bene con la nostra esigenza di arricchire il network, oltre le già ben collegate capitali europee”.
Entro la fine 2015, la compagnia prevede di trasportate 2,5 milioni di passeggeri in tredici Paesi e operare più di 27mila voli con 19 Boeing 717. Da febbraio 2016 entreranno in servizio quattro Airbus 319. A bordo vengono accettati cani e gatti per un peso massimo di otto kg.
www.volotea.com
da: mario carillo socio argacampania (mcarill@tin.it)

Categorie: Trasporti

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.