OTTAVIANO(NA) VESUVINUM DAL 10 AL 12 SETTEMBRE NEL CASTELLO MEDICEO

VESUVINUM: I GIORNI DEL LACRYMA CHRISTI
PREMIO AMODIO PESCE

Strada del Vino Vesuvio e dei Prodotti Tipici Vesuviani
Consorzio Tutela Vini Vesuvio
Terza edizione
Vesuvinum
“I Giorni del Lacryma Christi”
10 – 11 – 12 settembre 2010
Palazzo Mediceo – Ottaviano (NA)

Ottaviano, 13 settembre 2010.
15.000 presenze in tre giorni, 1200 bottiglie stappate, grande successo delle degustazioni comparate con i vini dell’Etna e della Tuscia, ampio risalto in tutta Italia e la premiazione del concorso enologico “Amodio Pesce” hanno suggellato la chiusura della terza edizione di Vesuvinum 2010, I giorni del Lacryma Christi al Palazzo Mediceo di Ottaviano, in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania.
Più che raddoppiato il successo dell’edizione 2009 per affluenza, respiro nazionale della manifestazione, qualità degli eventi ed organizzazione.
La Strada del Vino del Vesuvio presieduta dall’instancabile Michele Romano, con la collaborazione di Luciano Pignataro Wineblog, ha compiuto un altro rilevante passo in avanti verso la realizzazione di un solido sistema locale formato da aziende di qualità e prodotti unici al mondo calati in uno scenario d’incomparabile bellezza: il Vesuvio, il vulcano più famoso del mondo, volano del risveglio economico e sociale di questa terra generosa.
La premiazione del concorso enologico, dedicato alla memoria di Amodio Pesce, l’enologo fondatore della Strada del Vino del Vesuvio e “Papà” del Lacryma Christi si è svolta alla presenza delle Istituzioni regionali e locali, con la partecipazione della famiglia Pesce, di giornalisti, giurati della commissione guidata da Nicoletta Gargiulo, Presidente regionale Ais Campania, delle aziende e di un sempre più numeroso pubblico.
Ecco i vincitori selezionati tra 120 campioni degustati “alla cieca” dalla Giuria tecnica presieduta composta da prestigiosi degustatori scelti tra enologi, giornalisti, sommelier ed esperti di settore.
I Vincitori:
Lacryma Christi Bianco Doc 2009 Cantine Olivella
Lacryma Christi Rosato doc 2009 Sorrentino
Lacryma Christi Rosso doc 2009 De Falco
Lacryma Christi Rosso da invecchiamento Scala
Nel pomeriggio della domenica, per la prima volta, si è svolta la degustazione professionale dei vini vincitori del concorso. Affollata la sala degustazione, con la partecipazione di un gruppo di americani affascinati dal Lacryma Christi
Venerdì 10 settembre la manifestazione è iniziata con l’insediamento della Giuria Tecnica del Concorso Enologico con la preziosa collaborazione logistica dello Staff dell’Hotel Imperiale di Terzigno. Nel pomeriggio l’apertura degli stand delle 40 aziende espositrici socie della Strada del Vino con banchi d’assaggio e degustazioni che si sono svolte per la prima volta anche al primo piano del Castello Mediceo. Liste di attesa per le originali e curiose degustazioni comparate condotte dalla giornalista Alma Torretta per i vini dell’Etna e da Carlo Zucchetti dell’Enoteca Provinciale della Tuscia, per le quali sono state organizzate diverse repliche grazie alle richieste del numeroso pubblico. Durante la tre giorni assaggi gourmet delle tipicità vesuviane: pomodorini del “piennolo”, albicocche del Vesuvio Igp, confetture, distillati locali e acquavite da caprettone, piedirosso e falanghina, vitigni autoctoni simbolo del Vesuvio, e, novità di quest’anno il banco d’assaggio dei Presidi Slow Food. Durante la tre giorni, è stata, infatti, presentata la Condotta Slow Food del Vesuvio, un presidio importante a tutela delle eccellenze di questa fantastica terra. Un’edizione molto vivace, all’ombra del gigante buono in apparenza dormiente, l’opportunità di visitare una terra unica e dai grandi contrasti hanno contribuito al successo della manifestazione. Già si lavora per Vesuvinum 2011.
—————————–
7 settembre 2010.
—————————–
Pompei, presso la sala Consiliare del Comune, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della terza edizione di Vesuvinum – “I Giorni del Lacryma Christi”.
Moltissime le novità: la giuria del Premio Amodio Pesce 2010 sarà presieduta da Nicoletta Gargiulo Presidente Ais Campania, nonché Miglior Sommelier d’Italia 2007. Quindici giurati, scelti tra enologi, giornalisti di settore e sommelier degusteranno alla cieca i vini in concorso.
Le aziende offriranno in degustazione i vini vincitori, domenica 12 dopo la premiazione ufficiale.
Anche quest’anno si è puntato al gemellaggio con i vini di altre terre di vulcani: i rossi dell’Etna e i bianchi della Tuscia che saranno oggetto di due degustazioni d’autore condotte dalla giornalista palermitana Alma Torretta, da Carlo Zucchetti dell’Enoteca Provinciale della Tuscia, affiancati da Alberto Capasso del gruppo Slow Wine e da Marina Alaimo di Luciano Pignataro Wine Blog. Due i momenti di approfondimento, tematico moderati dalla giornalista Monica Piscitelli, uno, dedicato alle prospettive di Sviluppo del Parco, della Strada del Vino e dei prodotti del Vesuvio, l’altro, incentrato sulle tipicità enogastronomiche e turistiche delle Strade del Vino della Campania. Le novità non finiscono qui: sarà infatti presentata la nuova Condotta Slow Food Vesuvio a conferma della necessità di tutelare un territorio così ricco di tesori enogastronomici. Queste golosità si potranno degustare nello Spazio Slow Food allestito al Castello per assaporare appieno il gusto della biodiversità. Alla conferenza hanno partecipato, coordinati dal giornalista Luciano Pignataro, il Sindaco di Pompei Dr. Claudio D’Alessio, l’Assessore Dr. Nello di Palma in rappresentanza del Sindaco di Ottaviano, il Vice Sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Dr. Franco Santorelli, Michele Romano, Presidente della Strada del Vino del Vesuvio, l’Avv. Francesco Del Vecchio, Responsabile Stapa.Cepica della Regione Campania e l’Onorevole Paolo Russo, Presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati. Tutti gli interventi hanno posto l’accento sulla validità del sistema di network che è nato tra i vari enti grazie all’operato della Strada del Vino del Vesuvio che si propone come forte volano di sviluppo del territorio sia, dal punto di vista economico, che, turistico.
La manifestazione si svolgerà al castello Mediceo di Ottaviano, dove per la prima volta sarà aperto al pubblico anche il primo piano.
La conferenza è terminata con l’intervento dell’Onorevole Paolo Russo che ha ribadito il valore di un evento come Vesuvinum, quale trampolino di lancio di un intero bacino territoriale che deve saper fare impresa e produrre innanzitutto reddito agricolo e sviluppo economico.

INFO
La manifestazione avrà inizio venerdì 10 settembre alle ore 18:00 presso il Castello Mediceo di Ottaviano.
Ingresso gratuito. Degustazioni gratuite (posti limitati) con prenotazione obbligatoria a officinegourmet@gmail.com – 339.8789602

Credits
www.sito.regione.campania.it/agricoltura
www.provincia.napoli.it
www.comune.pompei.na.it
www.comune.ottaviano.na.it
www.stradadelvinovesuvio.com
www.lucianopignataro.it
www.parconazionaledelvesuvio.it
www.argacampania.it
Ufficio Stampa:
Giulia Cannada Bartoli
Novella Talamo
339.8789602
Fax 081. 3382249 – 081.8041841
Mail: officinegourmet@gmail.com
————————-
6 settembre 2010
————————-
LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA SI TERRA’ MARTEDI’ 7 SETTEMBRE ALLE ORE 10:00 PRESSO IL COMUNE DI POMPEI IN PIAZZA BARTOLO LONGO.
PER I GIORNALISTI E’ PREVISTA UNA NAVETTA DA NAPOLI PIAZZA VITTORIA ORE 10 E RITORNO DOPO IL RINFRESCO DELLE 12
DEGUSTAZIONE DI VINI E PRODOTTI TIPICI VESIVIANI CON CONVEGNI MOSTRE E SPETTACOLI
APERTURA VESUVINUM:
– VENERDI 10, DALLE ORE 17
– SABATO 11 E DOMENICA 12, DALLE ORE 10
PRENOTAZIONI:
339.8789602 – 347.4689312
———————————-
PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE
———————————-

PREMIO AMODIO PESCE
ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE
STRADA DEL VINO VESUVIO E DEI PRODOTTI TIPICI VESUVIANI
CON LUCIANO PIGNATARO WINE BLOG

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE

MARTEDÌ 7 SETTEMBRE 2010 – ORE 10.00
Comune di Pompei
Piazza Bartolo Longo

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

VENERDÌ 10 SETTEMBRE 2010

Palazzo Mediceo – Sala presidenza
Via Palazzo del Principe

ore 9.00
Insediamento della Giuria “Premio Amodio Pesce” per il panel di degustazione
del Lacryma Christi del Vesuvio DOC, categorie Bianco, Rosso e Rosato

ore 17.00
Apertura degli stand e degli spazi espositivi

ore 18.00
Sala Conferenze (Scuderie)
Tavola rotonda
Il Parco, i Comuni, la Strada del vino e dei prodotti tipici:
quali prospettive per lo sviluppo del territorio vesuviano

I ROSSI
• Degustazione vini del Vesuvio, della Tuscia e della Sicilia

• Momento gastronomico a cura di Slow Food

• Coffee break con Caffè Lavazza • Spazio Acqua Lete • Pasticceria a cura dei Fratelli Raia
• Degustazione di piatti tipici preparati dall’associazione AIRAV
e dall’Istituto Alberghiero ISIS “Luigi de’ Medici”

I TIPICI DEL VESUVIO
• Degustazione guidata dei distillati tipici vesuviani; di confetture, nettare e sciroppate di albicocche
del Vesuvio; di bruschetta con pomodorino del piennolo del Vesuvio DOP

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

SABATO 11 SETTEMBRE 2010

Palazzo Mediceo
Via Palazzo del Principe

ore 10.00
Apertura degli stand e degli spazi espositivi

I BIANCHI
• Degustazione vini del Vesuvio edella Tuscia

ore 18.00
Sala Conferenze (Scuderie)
Convegno
Le tipicità enogastronomiche e turistiche delle Strade del Vino della Campania

• Coffee break con Caffè Lavazza • Spazio Acqua Lete • Pasticceria a cura dei Fratelli Raia
• Degustazione di piatti tipici preparati dall’associazione AIRAV
e dall’Istituto Alberghiero ISIS “Luigi de’ Medici”

I TIPICI DEL VESUVIO
• Degustazione guidata dei distillati tipici vesuviani; di confetture, nettare e sciroppate di albicocche
del Vesuvio; di bruschetta con pomodorino del piennolo del Vesuvio DOP

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

DOMENICA 12 SETTEMBRE 2010

Palazzo Mediceo
Via Palazzo del Principe

ore 10.00
Apertura degli stand e degli spazi espositivi

ore 11.00
Premiazione “Premio Amodio Pesce” Terza Edizione
La premiazione, alla presenza delle Istituzioni, è aperta al pubblico, alla stampa
e alle aziende partecipanti alla manifestazione

ore 16.00
Degustazione dei vini premiati (Lacryma Christi bianco, rosso, rosato e riserva)
con la partecipazione dei produttori.
Prenotazione obbligatoria

ore 19.00
Tradizionale pigiatura dell’uva con sistemi e attrezzature d’epoca

• Coffee break con Caffè Lavazza • Spazio Acqua Lete • Pasticceria a cura dei Fratelli Raia
• Degustazione di piatti tipici preparati dall’associazione AIRAV
e dall’Istituto Alberghiero ISIS “Luigi de’ Medici”

ore 21.00
Concerto della paranza Coffarelli

I TIPICI DEL VESUVIO
• Degustazione guidata dei distillati tipici vesuviani; di confetture, nettare e sciroppate di albicocche
del Vesuvio; di bruschetta con pomodorino del piennolo del Vesuvio DOP

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • •INFORMAZIONI
Ingresso, degustazioni, partecipazione ai convegni e premiazione sono gratuiti.
Degustazioni solo su prenotazione: Ais-Associazione Italiana Sommelier.
Intrattenimento musicale durante i tre giorni della manifestazione.
Le serate terminano alle ore 22.00.

VISITE GUIDATE
Venerdì 11 ore 9.00
Visita guidata con partenza dal Palazzo Mediceo alla volta del Gran Cono del Vesuvio attraverso la strada Matrone. Visita vigneti, visita cantina con degustazione. Rientro in tempo utile per l’apertura degli stand.
Il costo della visita guidata è di 25 euro.

Venerdì 11 e Sabato 12 ore 17.00
Visita guidata ad alcune delle più belle ed importanti chiese di Ottaviano e al Palazzo Mediceo.
Partenza ed arrivo al Palazzo Mediceo con degustazione finale presso gli stand di Vesuvinum.

Prenotazione obbligatoria all’indirizzo: info@stradadelvinovesuvio.com

ESPOSIZIONE DI STAMPE D’EPOCA
Venerdì 11, Sabato 12 e Domenica 13
Esposizione di stampe d’epoca in collaborazione con i Comuni Vesuviani.

COME ARRIVARE
Ottaviano è facilmente raggiungibile tramite mezzi pubblici (da Napoli Circumvesuviana e pullman di linea), nonché tramite reti stradali e autostradali (tre uscite sulla SS 268 del Vesuvio; uscita A16 Pomigliano d’Arco; uscita A30 Palma Campania; uscita A30 Sarno).
La città dispone di ampie piazze adibite a parcheggio per pullman e auto.

UFFICIO STAMPA
Giulia Cannada Bartoli
Novella Talamo
tel. 339 8789602 / fax 081 3382249
officinegourmet@gmail.com;
ntalamo@gmail.com;

INFO LINE E SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Lodovico Pagano
Francesco Auricchio
tel. 335 5786587 / fax 081 3382249
info@stradadelvinovesuvio.com;


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.