Sabato 10 luglio a Venissa, nel cuore della Laguna di Venezia, la cena-evento
su prenotazione della storica Confraternita dell’Ostrica di Bretagna:
sono aperte le iscrizioni per diventare Chevalier de l’Huitre e perpetuare questo antico rituale

La Confraternita dell’Ostrica di Bretagna sceglie Venezia e il territorio del Prosecco: infatti, la storica Confrérie francese ha scelto quale sua ufficiale Ambasciata Italiana la scenografica Tenuta Venissa nell’isola veneziana di Mazzorbo, dove la famiglia Bisol ha recuperato un’ antica vigna murata e dove sorge il Ristorante Venissa della nota chef Paola Budel.

Sabato 10 luglio si terrà, così, a Venissa la prima cena-evento della Confrérie: Paola Budel, chef bellunese formatasi alla scuola di Gualtiero Marchesi e di Michel Roux, creerà per l’occasione un menu particolare che omaggia la cultura lagunare e, naturalmente, valorizza la pregiata Ostrica di Bretagna.

In abbinamento, uno spumante speciale: il Pas Dosé Bisol, pregiato Talento Metodo Classico eletto dalla Confraternita “miglior abbinamento dai Cavalieri dell’Ostrica Bretone”, come riporta la dicitura sull’etichetta.

Augurandoci possiate dare visibilità alla notizia, inviamo in allegato il comunicato stampa relativo all’evento e una immagine di Venissa, scattata da Nevio Doz.
Grazie, a presto, Michela De Bona

Per informazioni su costi e prenotazioni:
Gildo Carabelli – tel. +39 3355487748 – huitres.bretagne@virgilio.it www.ostricabretone.com

Michela De Bona
Relazioni Esterne
tel. +39 0423 900138
fax. +39 0423 900577
cell. +39 348 5201061
skype micheladebona
ox.

Categorie: Eventi

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.