Una Domenica a Zungoli(Avellino) il 21 maggio. Iniziativa promozionale a sostegno del territorio e delle produzioni di Zungoli
PER LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO E DELLE PRODUZIONI AGRO ALIMENTARI DELL’IRPINIA IN OCCASIONE DI CITTA’ DELLA DOMENICA.
ZUNGOLI 21 MAGGIO 2006
Zungoli, sito nella verde Irpinia, quasi al confine con la Puglia, è uno di quei luoghi che per una serie di circostanze storiche e territoriali ha conservato le caratteristiche e le abitudini di tempi lontani. Centro di antica tradizione agricola, solo sfiorato dal devastante terremoto dell’80, Zungoli conserva intatto il borgo medievale con relativo castello, posto sull’itinerario del “Regio Tratturo”, la via della transumanza che da Pescasseroli portava fino a Candela. Domenica 21 maggio, l’ERSAC, braccio operativo della Regione Campania, in concomitanza con “La città della Domenica” di Repubblica, organizza una iniziativa di promozione e valorizzazione del territorio e dei prodotti agroalimentari tipici di questo lembo di Campania tutto da scoprire, primi tra tutti i formaggi tipici, i legumi, i salumi, i prodotti dell’orto e sua maestà il grande vino d’Irpinia: l’Aglianico col Taurasi, il Fiano ed il Greco di Tufo, le tre Denominazioni di Origine Controllata e Garantita della nostra regione. L’invito rivolto al grande pubblico e agli addetti ai lavori è dunque quello di andare a Zungoli domenica 21 per scoprire ancora un altro volto di questa nostra terra piena di tesori e risorse, per vivere una giornata a contatto con la natura, per ritrovare i gusti ed i sapori della tradizione campana.
DICHIARAZIONE DEL SINDACO DI ZUNGOLI
Per il Sindaco di una piccola comunità, come è il caso della nostra comunità di Zungoli, essere individuati e scelti per una manifestazione di grande interesse, di notevole rilevanza sul piano sociale, culturale, turistico e quindi economico è un motivo di orgoglio.
Così il Sindaco di Zungoli, considerato l’interesse da parte della Regione Campania/ERSAC e il quotidiano “La Repubblica” e di altre associazioni a voler promuovere ed inserire il suo comune in questo circuito regionale se non nazionale di promozione turistica qual è “Città della Domenica” è particolarmente soddisfatto e orgoglioso per la scelta.
Da parte nostra un grazie di cuore a tutti quelli che in parte stanno anche premiando il nostro lavoro, delle Amministrazioni Comunali che si sono susseguite e delle associazioni tutte che hanno immaginato per Zungoli un percorso di sviluppo diverso atto a mettere a disposizione di chi ha interesse il proprio borgo il proprio centro storico intatto nella sua architettura, e con esso i propri prodotti alimentari come l’olio, i salumi, il caciocavallo podolico e tutto quello che di genuino ancora abbiamo, il tutto in una cornice di sana accoglienza da parte della Comunità di Zungoli.
Con questo un invito a visitare Zungoli il suo Centro Storico, le grotte, a soggiornare nelle nostre abitazioni per poter meglio gustare i nostri prodotti, il tutto nell’ottica della semplicità e della genuinità. Un grazie a tutti di cuore e un arrivederci a Zungoli.
Antonio De Luca, sindaco

PROGRAMMA
Lungo il percorso stradale per Zungoli che costeggia “l’Antico Tratturo” saranno rappresentate scene pastorali che, arricchite da dimostrazioni di tecniche di caseificazione, si ripeteranno in zone prescelte nelle strade del borgo cittadino.

Ore 11.00
COMUNICAZIONI DAL CASTELLO
SALUTI DI BENVENUTO Marchese Ottavio Lucifero
APERTURA DEI LAVORI Antonio De Luca – Sindaco di Zungoli
PROGETTO “LA MOLARA” Genesio De Feo – pres. Coop. “La Molara”
PROGETTO SVILUPPO UFITA Giuseppe Solimine – pres. C.M. Ufita
VINITALY 2006: I RISULTATI Raffaele Beato – Direttore Generale ERSAC
VALORIZZAZIONE SETTORE ZOOTECNICO/CASEARIO Gennaro Limone – Commissario ERSAC
CONCLUSIONI Andrea Cozzolino – Assessore Regionale all’Agricoltura
MODERATORE Antonio Corbo – giornalista “La Repubblica”

Ore 12.00
APERTURA PERCORSI ENOGASTRONOMICI DEGUSTATIVI
TAURASI-AGLIANICO
SALUMI TIPICI DEL TERRITORIO
FIANO
CACIOCAVALLO IRPINO
GRECO DI TUFO
FORMAGGI TIPICI DEL TERRITORIO
OLIO DI RAVECE
PASTA E PANE LOCALE
TAPPA FINALE
ENOTECA REGIONALE
Ore 17.00 MOMENTI DI SPETTACOLARIZZAZIONE

Categorie: Il Contadino

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.