Sistema informativo del lavoro, Di Palma: Investiti 8mln di euro

Con il “Sistema Informativo del Lavoro” la Provincia di Napoli si dota di un fondamentale strumento di progettazione e coordinamento fra istituzioni, aziende, sindacati e cittadini per sostenere le politiche attive del lavoro. L’Ecosistema del Lavoro, così come è stato denominato il progetto, è un innovativo spazio di servizi integrati, che pone la Provincia come punto di riferimento per i cittadini e le aziende sulle tematiche dell’impiego, della formazione e dell’orientamento. “Abbiamo investito otto milioni di euro per rendere più facile il contatto tra lavoratore e azienda — afferma il presidente della Provincia di Napoli Dino Di Palma — grazie al sistema integrato per la fruizione dei servizi per il lavoro”.
Il contratto, siglato dall’Ente di piazza Matteotti lo scorso 29 giugno con un’Associazione Temporanea di Imprese di cui è capofila la Insiel spa., prevede la progettazione, realizzazione e gestione di un Sistema Informativo per il Lavoro che consentirà a istituzioni, centri per l’impiego, aziende, associazioni sindacali, mondo dell’istruzione e della formazione, lavoratori e cittadini di condividere uno spazio comune di servizi integrati a sostegno delle politiche attive del lavoro. “Il Sistema — sottolinea il neoassessore al Lavoro, Bernardino Tuccillo — fornisce un importante servizio per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e rappresenta così una concreta risposta della Provincia di Napoli alle nuove indicazioni evidenziate dalla riforma dei servizi nazionali del collocamento.
La Provincia — prosegue Tuccillo — è chiamata a svolgere un ruolo di progettazione e coordinamento fra i diversi protagonisti, pubblici e privati, del mondo del lavoro, rispondendo così anche all’importante ruolo sociale che ricopre”.
Marcello Curzio [giovannicurzio@aliceposta.it]


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.